Argentina-Croazia 3-0 le pagelle e il tabellino della partita

Argentina-Croazia 3-0 le pagelle e il tabellino della partita: prima semifinale del mondiale, Messi è chiamato all’ennesima impresa della sua folgorante carriera. 

Argentina-Croazia
Argentina-Croazia (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Al Lusail Iconic Stadium di Lusail va in scena la prima semifinale di Qatar 2022, una partita che potrebbe essere una delle più importanti della carriera di Messi: l’argentino, infatti, è chiamato a trascinare l’albiceleste verso la finale, impresa già riuscita nel 2014 ma persa ai supplementari contro la Germania per 1-0, esattamente come accade a Maradona nel ’90.

Ora, per entrare definitivamente nella leggenda del calcio nello stesso posto di Maradona e Pelè, il fuoriclasse deve arrivare in finale e vincerla come solo lui sa fare, Croazia permettendo: difatti, Modric e soci sono decisamente in fiducia e mirano alla seconda finale consecutiva dopo aver perso contro la Francia 4 anni fa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Croazia-Brasile 5-3 d.c.r. le pagelle e il tabellino della partita

Argentina-Croazia 3-0 le pagelle e il tabellino

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Selección Argentina (@afaseleccion)

Nel primo tempo l’Argentina ipoteca la finale con il risultato di 2-0: errore grave della difesa croata che spiana la strada ad Alvarez, il cui tentativo a rete è fermato irregolarmente da Livakovic che commette fallo da rigore: Messi trasforma con un piazzato imprendibile. Poco dopo lo stesso Alvarez concretizza un box to box in collaborazione con la difesa horror croata: doppio svarione, doppio rimpallo favorevole e gol facile facile per l’attaccante del City solo davanti a Livakovic.

Nella ripresa Dalic prova a cambiare qualcosa ma è ancora l’Argentina a ricercare il gol con insistenza e a creare le occasioni più pericolose: una triangolazione aperta e conclusa da Messi mette i brividi a Livakovic che sventa la minaccia. Al 62′ è Lovren a creare la prima vera occasion da rete della Croazia sugli sviluppi di un angolo. Al 69′ lo spirito di Maradona si impossessa di Messi: il fuoriclasse argentino mischia la genialità del mito con la sua squisita classe che lo contraddistingue, confezionando un’azione pazzesca e un assist al bacio per la doppietta di Alvarez: gara chiusa e Argentina in finale con circa mezz’ora di anticipo. Questi i voti e il tabellino:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Olanda-Argentina 5-6 d.c.r le pagelle e il tabellino della partita

ARGENTINA-CROAZIA 3-0
34′ rig. Messi, 39′, 69′ Alvarez

ARGENTINA (4-3-1-2): Emiliano Martinez 6; Molina 6, Otamendi 6, Romero 6, Tagliafico 6; De Paul 6,5 (74′ Palacios 6), Paredes 6,5 (62′ Lisandro Martinez 6), Enzo Fernandez 6,5; Mac Allister 6; Messi 8, Julian Alvarez 8 (74′ Dybala 6). All. Scaloni.
CROAZIA (4-3-3): Livakovic 6; Juranovic 5, Lovren 4, Gvardiol 4, Sosa 4 (46′ Orsic 6); Kovacic 5, Brozovic 5 (50′ Petkovic 5), Modric 6 (81′ Majer sv); Pasalic 5 (46′ Vlasic 6), Kramaric 5 (72′ Livaja 5), Perisic 6. All. Dalic.
ARBITRO: Orsato (Italia)

Impostazioni privacy