Croazia-Brasile 5-3 d.c.r. le pagelle e il tabellino della partita

Croazia-Brasile 5-3 d.c.r. le pagelle e il tabellino della partita. Gara difficilissima per i vice campioni del mondo, attesi ad uno degli esami più duri di questo mondiale.

Croazia-Brasile voti tabellino
Croazia-Brasile (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

I quarti di finale di Qatar 2022 partono col botto: subito Croazia-Brasile alle ore 16 per stabilire la prima semifinale di questo mondiale. I vice campioni del mondo sono attesi ad un esame davvero molto importante per verificare i propri margini di crescita, visto che la selezione del CT Dalic dovrà affrontare un avversario molto ostico per arrivare oltre le colonne d’Ercole dell’olimpo calcistico chiamato semifinale.

Il Brasile è la favorita di questo scontro ma di fronte troverà una formazione con molta esperienza europea e tra le più talentuose degli ultimi anni, dunque non sarà facile avere la meglio di una nazionale che ha in Modric il trascinatore principale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Portogallo-Svizzera 6-1 le pagelle e il tabellino della partita

Croazia-Brasile 5-3 d.c.r. le pagelle e il tabellino

Croazia-Brasile voti tabellino
Croazia-Brasile (screen Instagram)

Nel primo tempo la gara si mostra particolarmente equilibrata e senza delle vere e chiare occasioni da rete. Le due selezioni hanno provato ad imporsi l’una sull’altra ma è la Croazia ad aver avuto il maggior possesso e a destrare una migliore impressione, poiché ha messo in pratica delle trame davvero interessanti che denotano organizzazione e preparazione di un certo livello, mentre il Brasile ha faticato a trovare la quadra e ha vissuto più sulle individualità che su azioni corali.

Nella ripresa sale in cattedra Livakovic che neutralizza un tentativo di autogol di Gvardiol e un tiro ravvicinato di Neymar. La Croazia prova qualche sortita in avanti ma senza impegnare Alisson, mentre il portiere croato non ha abbassato la guardia e ha detto no a Rodrygo e Neymar da distanza ravvicinata. Si va ai supplementari, dove la Croazia rischia seriamente di sbloccare la gara con una percussione strepitosa di Perisic, poi sciupata da Brozovic con un tiro sopra la traversa. Al 107′ è Neymar a rompere l’equilibrio con un’azione strepitosa: doppia triangolazione, entra in area e supera Sosa e Livakovic depositando sotto la traversa. 10′ più tardi la Croazia la riprende con un gollonzo di Petkovic: sinistro sporco e deviato che beffa Alisson, nuova parità e calci di rigore per decretare la semifinalista. Decisivi gli errori di Rodrygo e Marquinhos: passa la Croazia con merito per ciò che ha proposto in campo questa sera. Questi i voti e il tabellino:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mondiali, l’arbitro Sikazwe sbaglia tutto: la reazione di Collina è sconcertante

CROAZIA-BRASILE 5-3 d.c.r.
107′ Neymar (B), 117′ Petkovic (C)

CROAZIA (4-3-3): Livakovic 7; Juranovic 6,5, Gvardiol 6, Lovren 6, Sosa 5 (110′ Budimir 6); Modric 6,5, Brozovic 6 (114′ Orsic 6), Kovavic 6 (106′ Majer 6); Pasalic 6 (72′ Vlasic 6), Kramaric 6 (72′ Petkovic 6,5), Perisic 6,5. Ct. Dalic
BRASILE (4-2-3-1): Alisson 6; Militao 6 (106′ Alex Sandro 6), Marquinhos 6, Thiago Silva 6,5, Danilo 6; Paquetà 5,5 (106′ Fred 6), Casemiro 6; Raphinha 5,5 (56′ Antony 6), Neymar 7, Vinicius Jr 5,5 (64′ Rodrygo 6); Richarlison 5 (84′ Pedro 5). Ct Tite

La sequenza dei rigori:
CROAZIA: Vlasic gol, Majer gol, Modric gol, Orsic gol,
BRASILE: Rodrygo parato, Casemiro gol, Pedro gol, Marquinhos palo