Michael Schumacher, rivelazione scioccante: brividi per i fans

Torna a parlare Corinna dopo anni di silenzio, racconto che ha fatto venire la pelle d’oca in diretta TV, situazione incredibile per Michael Schumacher

Corinna Schumacher dichiarazioni
Corinna Schumacher e Jean Todt (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Non è passato l’amore per il 7 volte campione del mondo nemmeno dopo 9 anni dal tragico incidente che lo ha tristemente tolto dalla scena pubblica, molto riserbo intorno alla sua figura che solo Corinna, la sua dolce metà, e pochissimi altri hanno sciolto in altrettanto rare occasioni. Dopo anni di silenzio è tornata a parlare però la celebre moglie del pilota e lo ha fatto per Canal + rivelando particolari unici sul passaggio di suo marito alla Ferrari nel lontano 1996.

Schumacher in Ferrari, parla Corinna: “gli dissi che un occasione così avrebbe dovuto accettarla senza pensare”

Corinna Schumacher dichiarazioni
Michael Schumacher (Foto da Instagram)

Per fortuna che Corinna si trovò in accordo nel passaggio in Ferrari dopo due titoli mondiali vinti con la Benetton altrimenti, forse, parte della storia di questo sport non sarebbe stata scritta. Da quel 1996 passarono ben 11 anni e 5 titoli mondiali vinti con la Ferrari fino all’addio arrivato nel 2006.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bufera Ferrari, rivelazione shock di Nico Rosberg: disastro totale

Un’ambiente subito accogliente quello trovato da Schumacher ed il merito fu proprio del Team Principal dell’epoca, parliamo di Jean Todt, collega ma soprattutto grandissimo amico che ancora oggi conserva rapporti strettissimi con la famiglia ed è uno dei pochissimi a cui è consentito visitare Schumacher.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Formula 1, ritiro Lewis Hamilton: annuncio inatteso, fans preoccupati

“Sarebbe bello che ha raccontare queste storie potesse essere Michael, essere amico di mio marito era davvero divertente, a Jean Todt comunque dobbiamo molto, è uno dei pochi che si è dimostrato amico anche quando non c’era nessuno“, queste le parole spese da Corinna anche nei confronti dell’ex manager di Ferrari. Noi non possiamo che essere in accordo con il suo pensiero, sarebbe infatti davvero bello poter riascoltare la voce del 7 volte campione del mondo ancora una volta ma questa oramai è una speranza che sembra sempre più difficile di poter vedere realizzata.