Cambio modulo e nuovo ruolo al big: obiettivo scudetto, intuizione Spalletti

Cambio modulo e nuovo ruolo al big: obiettivo scudetto, l’intuizione di Spalletti prevede l’utilizzo di un big in una posizione diversa. 

Napoli line up cambio ruolo big
Napoli line up (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il campionato è a riposo forzato in questo inverno ‘particolare’ che ha ospitato il mondiale qatariota, ormai alle fasi conclusive in concomitanza con le vacanze di natale. Proprio dopo la sosta ci sarà il ritorno della Serie A, attesa al ritorno in campo per il 4 gennaio. E in questo senso, il Napoli è ritornato a lavorare duramente per continuare la propria corsa verso lo scudetto.

Da buon volpone, mister Spalletti sa bene che questa sosta ha fatto bene alla sua squadra per due motivi: tirare il fiato e mettere in condizione quei giocatori che per diversi motivi non hanno ancora potuto incidere al massimo delle loro potenzialità, come ad esempio Raspadori, bello di notte in Champions ma in difficoltà in campionato; propria questa considerazione ha dato modo al tecnico di provare una variante per mettere l’ex Sassuolo in un ruolo centrale per la seconda parte di stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Croazia-Brasile 5-3 d.c.r. le pagelle e il tabellino della partita

Cambio modulo e nuovo ruolo al big: così Spalletti punta lo scudetto

Giacomo Raspadori cambio ruolo big
Giacomo Raspadori (screen Instagram)

Nelle recenti amichevoli contro Antalyaspor e Crystal Palace, Spalletti lo ha posizionato come trequartista nel 4-2-3-1, il modulo con cui avrebbe voluto affrontare tutto il campionato ma che ha dovuto lasciare spazio al 4-3-3, più funzionali per gli interpreti scelti dall’inizio della stagione.

Ebbene, almeno stando a queste prime battute, il tecnico sta riscontrando un ottimo rendimento dell’attaccante, che si sta ben disimpegnando nelle due fasi e sembra trovarsi a proprio agio durante la finalizzazione dell’azione, visto che ha avuto modo di timbrare il cartellino diverse volte consacrandosi come potenziale titolare per i numerosi impegni che attendono il Napoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Olanda-Argentina 5-6 d.c.r le pagelle e il tabellino della partita

“Raspadori? Stiamo provando delle varianti che possono essere molto utili alla squadra, lui ha tanta qualità ma anche quantità, perché ha i numeri del centrocampista puro ma anche l’accelerazione dell’attaccante. La risposta è stata positiva, continueremo a lavorarci” ha detto Spalletti al termine dell’ultima amichevole.