Violenza sessuale di gruppo, pesante condanna per un ex Serie A

Violenza sessuale di gruppo, arriva la sentenza: pesante condanna per un ex Serie A, la sua carriera assume una piega davvero complicata. 

Pallone Serie A sentenza
Pallone Serie A (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Nonostante la fama, la ricchezza e uno status da privilegiato, in Serie A accade anche questo. Arriva una sentenza davvero pesante per un giocatore giovane e di talento che ha giocato in Serie A nella scorsa stagione con la maglia del Genoa, un profilo che ha rappresentato una delle poche gioie nella sfortunata stagione del ‘Grifone’.

Lui è Manolo Portanova, scuola Juventus, lanciato dal Genoa in Serie A ma con un passato davvero burrascoso alle spalle. Secondo quanto riporta ‘Sky Sport’, è stato condannato a 6 anni dal tribunale di Siena a causa di una violenza sessuale di gruppo consumatasi a maggio 2021. La ragazza ha denunciato l’accaduto e dopo più di un anno la corte si è espressa in merito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Francia-Polonia 3-1 le pagelle e il tabellino della partita

Violenza sessuale di gruppo, 6 anni a Portanova

Manolo Portanova sentenza
Manolo Portanova (screen Instagram)

Portanova è stato condannato in tempi brevi in seguito al rito abbreviato. Oltre ai 6 anni di pena, dovrà pagare 100mila euro alla giovane. Per lui la carriera ad alti livelli potrebbe concludersi qui, anche se molto dipenderà da una serie di fattori che si verificheranno nel corso del prossimo futuro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mondiali, l’arbitro Sikazwe sbaglia tutto: la reazione di Collina è sconcertante

Resta il fatto che sul calciatore penderà una macchia non di poco conto in merito alla sua reputazione, che negli anni potrebbe non pesare nell’ambito calcistico ma che rappresenta sicuramente un problema etico con cui dovrà convivere per la vita.