Quanto tè bere al giorno: il limite massimo da non superare mai

Il tè caldo è una bevanda che allieta i pomeriggi e le sere di molti italiani ma sapete quanto bisognerebbe berne al giorno? Andiamo a scoprire il limite massimo da non superare mai.

quanto tè bere giorno
Tè caldo (Canva)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Arrivati nel pomeriggio o prima di andare a dormire, una bella tazza di tè calda è proprio ciò che ci vuole per rilassare muscoli e mente. Tale bevanda inoltre svolge numerose funzionalità benefiche per l’organismo: ad esempio, grazie all’alto numero di antiossidanti contenuti, riesce egregiamente a svolgere un effetto di prevenzione contro il cancro. Inoltre accelera il metabolismo ed il bruciamento dei grassi al fine di favorire la perdita di peso. E non finisce qui poiché il tè verde può migliorare le funzioni cognitive, favorire un migliore stato di salute dentale e supportare le difese immunitarie. Fatto questo preambolo però, una domanda sorge spontanea? Quanto tè si può bere al giorno? A quanto ammonta il limite massimo? Andiamo a scoprirlo insieme.

Quanto tè bere al giorno: il limite massimo da non superare mai

Gli studi effettuati fino a questo momento non danno una soglia minima o massima di quanto tè bere al giorno. Alcuni infatti evidenziano che già con una tazza al giorno possiamo godere di tutti i benefici citati in precedenza. Altri invece dichiarano che ne servono almeno tre.

tè benefici proprietà quanto bere giorno
La bevanda in questione (Canva)

Dunque, facendo una media tra tutte le ricerche prese in considerazione possiamo affermare decisamente che si dovrebbero bere dalle 2 alle 5 tazze di tè ogni giorno per godere degli effetti sopra elencati.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Zenzero, perché fa dimagrire? Quanto mangiarne al giorno

Andare al di sopra di tale soglia però sarebbe un grave errore poiché tale bevanda contiene quantità di teina ma anche di caffeina. Essi potrebbero interferire con il sonno, con lo stato mentale dell’individuo ma anche sullo stato fisico causando mal di stomaco o diarrea. Inoltre bere troppo tè significherebbe aumentare di gran lunga la presenza di catechine, sostanze antiossidanti, nel nostro organismo causando problematiche del corpo nell’assorbimento del ferro dagli alimenti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Non bere acqua durante i pasti: il motivo

In conclusione, se siete amanti del tè risulta un vantaggio ma fate attenzione, come in ogni cosa poi, a non esagerare mai con le dosi!