Cristiano Ronaldo ha trovato squadra: l’ingaggio è folle

Nonostante il fenomeno portoghese sia impegnato ai Mondiali, il suo entourage sta lavorando per trovargli una nuova squadra dopo l’addio allo United

Cristiano Ronaldo Al Nassr stipendio
Cristiano Ronaldo (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La sua concentrazione, ora, è tutta al Mondiale in Qatar dove il suo Portogallo ha conquistato dopo sole due partite l’accesso agli ottavi di finale, ma l’entourage di Cristiano Ronaldo è costantemente al lavoro per trovargli una nuova squadra dopo l’addio clamoroso al Manchester United. Il fenomeno portoghese, infatti, è svincolato e da gennaio potrà accasarsi in un’altra squadra. Tante sono state le voci nelle ultime settimane che lo hanno accostato a diversi club europei e mondiali, ma ora qualcosa si sta muovendo.

Cristiano Ronaldo Al Nassr ingaggio
Cristiano Ronaldo (screen Instagram)

Dopo la rescissione con i Red Devils una delle opzioni più accreditate sembrava essere il ritorno allo Sporting Lisbona, ma le sue richieste di ingaggio sono uno scoglio difficilmente superabile. Nella giornata di ieri, martedì 29 novembre, il Bayern Monaco, altro club che sembrava essere interessato, si è dichiarato fuori dalla corsa per il numero 7. Per questo trovare una soluzione europea sembra al quanto difficile, sia perché le più grandi società non vogliono investire su di lui, sia perché i club di cosiddetta seconda fascia non hanno le possibilità economiche per permetterselo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tragedia nel mondo del calcio, il giovane talento muore in allenamento, aveva solo 22 anni

Proprio per questo Jorge Mendes sta lavorando ad altre soluzioni. La bomba viene sganciata dal quotidiano spagnolo Marca, secondo il quale CR7 sarebbe vicinissimo alla firma con l’Al Nassr, squadra dell’Arabia Saudita allenata da Rudi Garcia. Questa sarebbe una scelta non accattivante dal punto di vista sportivo, ma assolutamente redditizia dal punto di vista remunerativo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Juventus, ultim’ora shock: rischio concreto di penalità in classifica

L’accordo, sempre secondo il quotidiano spagnolo, sarebbe folle e irraggiungibile per nessun club sia in Europa che in Mls: 200 milioni di euro netti a stagione che comprendono ingaggio e accordi pubblicitari. Per ora non arriva nessuna conferma dallo stesso Ronaldo o dal suo procuratore, ma se dovesse andare in porto, a quelle cifre, si tratterebbe di un vero e proprio accordo da record, quasi impossibile da battere per i prossimi anni.

Impostazioni privacy