Andrè Onana non ci sta, arriva l’attacco pubblico a Rigobert Song

Tornato in Italia Andre Onana continua ad esprimere il dissapore per quanto avvenuto con la sua nazionale, “sono un uomo con dei valori”

André Onana attacca Song
Andrè Onana (Ansa)

Non sembra essere ancora volato via il polverone alzatosi su Andre Onana dopo l’abbandono con anticipo della sua nazionale impegnata in Qatar. Per il Camerun comunque c’è poco da fare ma il botta e risposta tra le parti continua tramite i giornali, entrambi i chiamati in causa difendono la loro scelta ma l’estremo difensore dell’Inter non ci sta a passare per “irrispettoso” nei confronti della sua nazione.

Andre Onana: “Ho dei valori importanti, il Camerun viene sempre prima di tutto”

André Onana attacca Song
Andrè Onana (Foto Instagram)

Aveva già espresso la sua opinione anche l’allenatore della nazionale camerunense giustificando la scelta di allontanare il giocatore come utile a “garantire la disciplina ed il rispetto”, facendo inevitabilmente trapelare come, almeno secondo Song, siano proprio questi i motivi della rottura drastica con il portiere dell’Inter.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Lazio, Juventus in difficoltà, sorpasso per Milinkovic-Savic da un Top Club Europeo

Andre Onana tuttavia ci tiene a difendere la sua integrità morale e, tramite un comunicato, ha espressamente dichiarato come la presa di posizione non abbia nulla a che vedere con lo spirito che lo lega alla sua nazionale per la quale nutre un profondo rispetto che non avrebbe mai tradito per alcun motivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, l’Inter può cedere un big ma ha già l’alternativa

Botta e risposta quindi che lascia la palla al centro, certo è che per il portiere nerazzurro sarà difficile rivedere il campo in ottica nazionale, almeno finché Song resterà sulla panchina del Camerun. Per ora si attendono ulteriori aggiornamenti, anche perché l’impressione è che la questione non verrà accantonata a breve.