Le Donatella, selfie in accappatoio senza reggiseno: la posa seducente è ammaliante – FOTO

Le Donatella, alias le gemelle Provvedi, sono assolutamente incredibili: ecco come fanno impazzire Instagram con i loro nuovi scatti sul proprio profilo. 

Le Donatella
Le Donatella (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Le Donatella stanno facendo di tutto per conquistare il popolo italiano. Il loro profilo Instagram pullula di contenuti decisamente al top scatenando le fantasie degli italiani, decisamente orientati a cliccare sul cuore di Instagram ad ogni loro post accattivante. Il duo sta mostrando dei contenuti davvero incredibili che fanno delirare i fans, estasiati dalle forme perfette delle gemelle Provvedi, ormai due sex symbol di elevato spessore…

Lanciate nel 2012 ad X Factor, fanno parlare di sé soprattutto per i loro scatti bollenti che per la musica, visto che hanno inciso solamente un album e diversi singoli sparsi anno per anno… La loro forza è soprattutto la sensualità e la bellezza che dispongono che le sta portando al successo sul web…

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Elodie, selfie infuocato nel camerino: calze e minigonna troppo corta. Visione celestiale – FOTO

Le Donatella on fire: scollature indecenti – FOTO

Le Donatella
Le Donatella (screen Instagram)

Nell’ultimo post si mostrano solo in accappatoio con delle scollature che fanno sognare: senza reggiseno si intravede tutto e questo stuzzica la fantasia degli italiani, decisamente curiosi e attenti nel carpire qualsiasi dettaglio che possa scatenare il panico. Il contenuto è davvero tanta roba e la zoomata non è nemmeno quotata, visto che la foto in sé parla da sola e lascia intendere ben altro che un semplice selfie allo specchio post doccia…

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Erjona Sulejmani allo stadio distrae i tifosi: scollatura senza fine, che balcone – FOTO

Inutile dirvi che il web è andato in delirio con questi scatti bollenti, ormai una costante per le sorelle che stanno decisamente facendo parlare di sé per i loro contenuti da bollino rosso…