Brasile-Serbia 2-0 le pagelle e il tabellino della partita

Brasile-Serbia 2-0 le pagelle e il tabellino della partita. Big match del Girone G, una delle partite più attese dell’intero programma della prima giornata dei gironi. 

Brasile-Serbia voti tabellino
Brasile-Serbia (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Esordio in questo mondiale anche per il Brasile nel match di cartello contro la Serbia, una delle possibili outsider del mondiale. Il CT Tite ha intenzione di puntare da subito sull’artiglieria pesante con il 4-2-3-1: Neymar, Vinicius, Raphina e Richarlison tutti insieme per cercare di ottenere tre punti all’insegna dello spettacolo.

Tra le fila della Serbia c’è curiosità nel vedere Milinkovic-Savic a centrocampo oltre agli altri italiani Milenkovic, Kostic, Lukic e soprattutto Vlahovic e Jovic, oltre ad una delle stelle della squadra, il talentuoso Tadic dell’Ajax.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Argentina-Arabia Saudita, 1-2 le pagelle e il tabellino della partita

Brasile-Serbia 2-0 le pagelle e il tabellino

Nel primo tempo prevale l’equilibrio tra le due squadre, molto attente e accorte nel non dare vantaggi alla rispettiva controparte. L’aspettativa dello spettacolo è venuta meno, poiché alla fine si contano pochissime occasioni da gol e nulla più.

Nella ripresa si scatena Richarlison: doppietta per l’attaccante del Tottenham che spezza la partita in maniera netta: stupenda la seconda rete con una volée di destro imprendibile per Milinkovic Savic. Dopo essersi sbloccato, il Brasile gioca con la mente libera e approfitta dell’arrendevole atteggiamento della Serbia, salvato da Milinkovic Savic che impedisce l’imbarcata. Questi i voti e il tabellino:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Belgio-Canada 1-0 le pagelle e il tabellino della partita

BRASILE-SERBIA 2-0
62′, 73′ Richarlison

BRASILE (4-2-3-1): Alisson 6; Danilo 6, Thiago Silva 6,5, Marquinhos 6, Alex Sandro 6,5; Paqueta 6 (76′ Fred 6), Casemiro 7; Raphinha 6 (87′ Martinelli sv), Neymar 6 (79′ Anthony 6), Vinicius jr 6,5 (76′ Rodrygo); Richarlison 8 (79′ Gabriel Jesus 6).
SERBIA (3-5-1-1): V. Milinkovic-Savic 6,5; Veljkovic 5,5, Milenkovic 5,5, Pavlovic 5,5; Zivkovic 5,5 (57′ Radonjic 6), Gudelj 5,5 (57′ Ilic 6), Lukic 5,5 (65′ Lazovic 6), S. Milinkovic-Savic 5,5, Mladenovic 5 (65′ Vlahovic 5); Tadic 5,5; Mitrovic 5.

ARBITRO: Faghani (Iran)
AMMONITI: Gudelj, Lukic (S)

Sassarese classe ’85, nato il 5 febbraio come illustri calciatori, madre natura ha pensato bene di relegarmi a semplice commentatore del calcio giocato. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti ODG della Sardegna dal 2017, sono fiero ed orgoglioso di essere nato e cresciuto in questa terra meravigliosa. Interista dalla nascita, vivo nel ricordo del mito di Ronaldo il Fenomeno e delle imprese titaniche del ‘Triplete’ degli idoli Mourinho, Sneijder e Milito. Innamorato del fantacalcio, dei viaggi e del giornalismo calcistico, Sportnews mi ha dato modo di rivalutare il declino della Serie A con occhi diversi. Allenatore di calcio (UEFA C) e di calcio a 5, svolgo i due lavori che amo con assoluta passione e con tanta voglia di emergere.