Cristiano Ronaldo, ora è ufficiale: arriva la rescissione contrattuale

Cristiano Ronaldo, arriva la rescissione contrattuale: comunicato del Manchester United, duro colpo per tutti i suoi fans.

Cristiano Ronaldo addio Manchester United
Cristiano Ronaldo (Foto Instagram)

Notizia scioccante nel mondo del calcio. Cristiano Ronaldo dice addio al “suo” Manchester United: è arrivato infatti il comunicato ufficiale. Il fuoriclasse portoghese, ritornato ai Red Devils nell’estate 2021 dopo alcuni anni con la maglia della Juventus, non è riuscito ad imporsi in questa sua seconda avventura.

Con l’arrivo di Erik Ten Hag sulla panchina dello United, CR7 ha avuto problemi anche nel conquistare spazio nella formazione titolare. In questa stagione, soltanto tre gol per lui: due in Europa League e uno in Premier League. Al momento, Ronaldo si trova in Qatar con la sua Nazionale: il 37enne vuole vivere un Mondiale da assoluto protagonista. Grande occasione per tutti i club, che possono quindi ingaggiarlo a parametro zero: bisogna però considerare le sue richieste. Spesso e volentieri, il portoghese viene accostato anche ai club italiani.

In queste settimane, è stata avanzata l’ipotesi Napoli per lui: sembra in realtà difficile per tantissimi motivi. Gli azzurri stanno vivendo una stagione incredibile fino a questo momento e il club, con molta probabilità, non vorrà sicuramente alterare gli equilibri. Si attendono comunque aggiornamenti importanti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Cristiano Ronaldo, addio Manchester United: il comunicato ufficiale

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Manchester United (@manchesterunited)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Messico-Polonia 0-0 le pagelle e il tabellino della partita

Accordo consensuale, Cristiano Ronaldo lascia il Manchester United con effetto immediato. Il club lo ringrazia per il suo immenso contributo nei suoi due periodi a Old Trafford. Auguriamo a lui e alla sua famigli ogni bene per il futuro“: questo il comunicato ufficiale del club inglese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>  Danimarca-Tunisia 0-0 le pagelle e il tabellino della partita

La notizia era nell’aria, ma in pochi aspettavano una notizia del genere proprio durante i Mondiali. Adesso c’è grande curiosità sul suo futuro: chi proverà a scommettere su di lui?

Impostazioni privacy