Scandalo in Qatar, partita d’esordio truccata, competizione a rischio!

Manca poco all’inizio del mondiale ma la bomba appena lanciata potrebbe compromettere subito la competizione, le prime conferme non lasciano speranza

Qatar Ecuador truccata
Qatar Ecuador (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Non sarà un’edizione priva di scandali, questo ormai non fa più notizia, soprattutto perché nemmeno è iniziata che già il susseguirsi di situazioni al limite sembra inarrestabile, protagonista in negativo ancora una volta il Qatar, organizzatore di questa edizione che però potrebbe in questa occasione aver davvero esagerato, si valuta attentamente la questione con conseguenze che potrebbero entrare tra le decisioni storiche di sempre.

Nazione organizzatrice fuori dal mondiale, inevitabile qualora fosse confermata la “Combine”

Qatar Ecuador truccata
Stadi Qatar 2022 (Foto Instagram)

E’ davvero clamorosa la notizia che sta dilagando da ieri nel web, dopo il girone fin troppo facile che la “Sorte” ha regalato al Qatar è infatti arrivata un’altra bomba, lanciata dal Dayli Mail, che sarebbe stata confermata da parti direttamente interessate di Qatar ed Ecuador.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Roma, il Real Madrid offre un giocatore ai giallorossi

Nell’Occhio del ciclone ci è finito, infatti, proprio il match di apertura di Qatar 2022, partita tra nazione ospitante ed Ecuador che a quanto pare sarebbe già stata decisa a tavolino, ovviamente sotto il pagamento di cospicue tangenti a giocatori per indirizzare l’evento.

Potrebbe interessarti anche >>> Mondiali Qatar: giornalisti minacciati in diretta, cosa è successo – VIDEO

Si parla di oltre 7 milioni di euro a giocatore, e di un risultato scritto di 1a0 che dovrebbe vedere la nazionale Qatariota portarsi in vantaggio nella ripresa per poi vincere il match. Uno scandalo senza precedenti che sta ovviamente indirizzando tutte le forze della FIFA per arrivare quanto prima alla verità.

Impossibile non pensare alle conseguenze qualora la notizia venisse confermata, ma la sensazione generale è che in caso non ci potrà essere altra via che quella dell’eliminazione della nazione ospitante. Una decisione che sarebbe storica e che getterebbe questa volta davvero troppo fango sulla moralità di questo tanto amato sport.