Cristiano Ronaldo in Serie A, la decisione del Manchester United: affare colossale

Cristiano Ronaldo è ormai prossimo a lasciare lo United: ecco le possibili destinazioni, Serie a alla finestra. 

Cristiano Ronaldo addio United Serie A
Cristiano Ronaldo (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Dopo l’intervista rilasciata ai media britannici, per CR7 arriva la dura presa di posizione del club che, in attesa dell’ufficialità, ha pronta la stangata per lui: la proprietà, infatti, non ha assolutamente digerito le sue dichiarazioni e intende punirlo in maniera esemplare. “Questa mattina il Manchester United ha avviato le misure appropriate in risposta alla recente intervista di Cristiano Ronaldo – dice la nota -. Non commenteremo finché non avremo preso una decisione definitiva.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Lazio, “adesso è finita!”, Rivelazione shock dell’agente del giocatore

Cristiano Ronaldo in Serie A, affare colossale

Cristiano Ronaldo addio United Serie A
Cristiano Ronaldo (screen Instagram)

Secondo “The Athletic”, lo United starebbe pensando alla risoluzione del contratto, un’ipotesi che troverebbe terreno fertile nei confronti del giocatore e delle possibili pretendenti. Difatti, il suo piano sembra proprio quello di andare via e trasferirsi in un club che giochi la Champions, così da provare a battere altri record nella competizione più importante.

Difficile che possa andare altrove in Inghilterra, molto più probabile che possa farlo all’estero: CR7 potrebbe rispondere alle lusinghe del Bayern Monaco e del Psg, anche se non tramonta la possibilità che possa militare nuovamente in Serie A.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, in cima alla lista dei desideri un giovane attaccante

Certo, lo scenario è davvero molto difficile ma non impossibile: se decidesse di ridursi l’ingaggio e aiuterebbe l’eventuale club a pagare buona parte delle spese, l’affare rappresenterebbe una possibilità concreta per tutti, dando a lui la possibilità di giocare ancora la Champions e al club di ottenere un prestigio enorme per la seconda parte di stagione. Ricordiamo che Inter, Napoli e Milan sono in corsa per gli ottavi di finale…