Padel, 3 esercizi fai da te da fare in casa per migliorare in questo sport

Da qualche anno stiamo assistendo ad una vera e propria esplosione della Padel mania: moltissime persone infatti giocano settimanalmente a questo sport. Andiamo dunque a scoprire 3 esercizi fai da te da fare in casa per migliorare le proprie prestazioni.

padel esercizi
Padel, 3 esercizi fai da te da fare in casa (Canva)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SU INSTAGRAM 

Si stima che alla fine del 2020 ci siano stati in Italia circa 350.000 giocatori di padel, un numero 5 volte superiore rispetto ai dati del 2018. Passati due anni da quest’ultima stima, la cifra è sicuramente salita vertiginosamente superando il mezzo milioni di giocatori. Benefico per il corpo e divertente: cosa chiedere di più ad uno sport? Chi desiderare affinare la sua tecnica ha davanti due strade ben delineate: la prima prendere lezioni private (per un costo però non indifferente). La seconda invece è sicuramente più economica; vi consigliamo infatti 3 esercizi fai da te da eseguire tranquillamente in casa. 

Padel, 3 esercizi fai da te da fare in casa per migliorare in questo sport

Per prima cosa bisognerà allenare i quadricipiti, muscoli molto importanti per muoversi bene in campo ed aumentare la propria resistenza. L’esercizio che vi raccomandiamo è il classico squat: si esegue da posizione eretta e bisognerà scendere con i glutei a livello dell’intersezione delle ginocchia. Ripetete 5 serie da 20 squat per un risultato ottimale.

squat padel
La posizione dello squat (Canva)

Per rinforzare invece i bicipiti vi consigliamo di acquistare dei pesi e sollevarli con entrambe le braccia. Per quanto riguarda il peso, ognuno conosce la propria forza e la propria resistenza.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Esercizi per aumentare la resistenza: risultati in poche settimane

Ora però è il momento di prendere la racchetta in mano. Per l’esercizio in questione vi servirà un corridoio abbastanza stretto: posizionatevi più o meno al centro di tale spazio. A questo punto fate sbattere la pallina su un muro e con la racchetta rigiratela sull’altro facendo una sorta di ping pong. Allenate sia il destro che il sinistro. Questi movimenti servono a capire dove finirà la palla ed a garantirvi maggiore confidenza con la racchetta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Esercizi semplici ed efficaci per i polpacci: ecco come tonificarli

Un ultimo esercizio che vi consigliamo è utilissimo per le risposte dopo le battute avversarie. Trovate uno spazio delimitato da due muri ma un po’ più largo rispetto al corridoio precedente. Colpite dunque la palla con la racchetta facendo una specie di lob. La palla dunque dovrà rimbalzare a terra e poi sull’altro muro. Dovrete quindi essere bravi a riprenderla in caduta dopo il rimbalzo sul secondo muro e spedirla nuovamente su quello dinnanzi a voi.

Impostazioni privacy