Eleonora Incardona, il reggiseno non c’è: scollatura generosa, il web ringrazia – FOTO

Eleonora Incardona senza reggiseno non sa davvero come tenere a bada l’abbondante balconata che questa volta è dentro per un millimetro!

Eleonora Incardona
Eleonora Incardona (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

E’ una delle bellezze più in voga del momento che nonostante ultimamente sia poco presente sul piccolo schermo resta sempre presentissima nel cuore degli italiani che non possono smettere di seguirla tramite i suoi profili social. La scelta tuttavia non potrebbe che essere più azzeccata soprattutto perché Eleonora Incardona non è avara dal regalare scatti davvero suggestivi in cui mette spesso in evidenza il meglio della collezione.

Eleonora Incardona, “Ti sei accorta che tra poco le perdi?”, Followers impazziti nei commenti

Eleonora Incardona
Eleonora Incardona (Foto Instagram)

Gli appassionati di motori avranno potuto godere a pieno dell’infinita prestanza fisica di Eleonora Incardona che ha prestato la sua bellezza per l’EICMA 2022, gli sfortunati che non hanno potuto vederla dal vivo però possono ancora esultare con l’ultima uscita pubblicata tramite il suo profilo Instagram.

Potrebbe interessarti anche >>> Diletta Leotta, fuori tutto il lato A. La canotta sexy non copre nulla: “Serve un defibrillatore” – FOTO

Vestita con un aderentissimo abito completamente bianco e super scollato l’ex golfista siciliana non poteva passare inosservata, forme da sogno tutte in mostra ma a rubare la scena è ancora una volta la balconata da top player che non passa inosservata dalla profonda scollatura.

Potrebbe interessarti anche >>> Gaia Sabbatini, allenamento bollente in Africa, durante la corsa resta in perizoma! FOTO

Senza reggiseno sotto è impossibile non restare folgorati dalla visuale piccante regalata da Eleonora Incardona, ancora una volta sotto il post i suoi ammiratori hanno espresso tutto il gradimento per la bellezza da 780 mila followers della ragazza che siamo certi ormai non sparirà facilmente dai radar, soprattutto finché saranno questi i presupposti.