F1, scoppia la bomba in Red Bull: annuncio folle di Max Verstappen

Il penultimo Gran Premio dell’anno è stato dominato dalle Mercedes con la prima vittoria di Russell, ma a tenere banco c’è anche un’altra questione

Verstappen lite Perez
Max Verstappen (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Nonostante il Mondiale già assegnato e la stagione che sta volgendo al termine lo spettacolo e le polemiche tengono banco nel mondo della Formula 1. Tutto questo è accaduto nel penultimo appuntamento del 2022 in Brasile dove ha trionfato George Russell davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton. Per Russell si tratta della prima vittoria in Formula 1 ed è arrivata al termine di una gara dominata dalla scuderia tedesca che ha trovato il primo successo stagionale in questo campionato che è stato al di sotto delle aspettative.

Lite Verstappen-Perez: le dichiarazioni shock del campione del mondo

Lite Verstappen Perez
Litigio Verstappen-Perez fine gara (Foto Instagram)

Il podio è stato poi concluso da Carlos Sainz che ha terminato davanti a Charles Leclerc. Ma a tenere banco sono anche le polemiche in casa Red Bull tra i due piloti Max Verstappen e Sergio Perez: nella peggiore prestazione stagionale, la scuderia di Milton Keynes ha chiuso al sesto posto con la vettura del campione del mondo che ha preceduto il messicano, che ha finito settimo. Perez, che è in lotta serratissima per il secondo posto nel Mondiale con Leclerc, avrebbe però preferito un aiuto da parte del compagno di squadra, che, secondo lui, avrebbe dovuto concedergli la posizione. Se le posizioni tra i due fossero state invertite il messicano sarebbe arrivato all’ultima gara con due punti di margine in classifica su Leclerc. Invece, in questo modo, i due piloti sono a pari punti e il ferrarista è davanti per il maggior numero di vittorie conquistate in stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Red Bull spaccata, volano parole grosse tra i due piloti, è accaduto tutto in diretta tv!

La Red Bull pare essersi schierata dalla parte di Perez sulla questione, ma l’olandese ha voluto spiegare la sua posizione al termine della gara ai microfoni, non mostrando alcun pentimento per il mancato favore fatto al compagno. Verstappen anzi ha sottolineato di avere “le proprie ragioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Formula 1, futuro Charles Leclerc: arriva la rivelazione che spaventa i tifosi

Il due volte campione del mondo ha però aggiunto che farà di tutto per aiutare il compagno di squadra nell’ultimo Gp di Abu Dhabi. Riuscirà a tornare il sereno tra i due?

Impostazioni privacy