Formula 1, penalità per la Ferrari: tifosi spiazzati, cosa è successo

Formula 1, ultim’ora scioccante: ancora una penalità per la Ferrari che spiazza tutti i tifosi, cosa è successo in Brasile.

Penalità Ferrari tifosi
Penalità per il pilota della Ferrari (Foto IG)

Il Mondiale di Formula 1 sta per finire: nonostante Max Verstappen abbia già vinto il titolo da diverse settimane, ci sono ancora diversi punti interessanti da seguire. La Mercedes, ad esempio, dopo il disastroso inizio di stagione è tornata ad essere competitiva: Hamilton e Russell vogliono insidiare il secondo posto nei costruttori della Ferrari.

Ferrari che, invece, deve assolutamente dare conferme ai propri tifosi: la seconda parte di campionato è stata estremamente deludente. A causa di tantissimi errori ai box, Charles Leclerc non ha lottato ad armi pari con super Max. Nel frattempo, proprio in attesa del penultimo Gran Premio della stagione, è arrivata una nuova notizia pazzesca: ennesima penalità per uno dei piloti Ferrari.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Formula 1, penalità per il pilota della Ferrari: tifosi spiazzati

Rinnovo Sainz Cifre
Sainz e Leclerc (Foto Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Formula 1, futuro Charles Leclerc: arriva la rivelazione che spaventa i tifosi

Anche ad Interlagos, la gara per i piloti della Ferrari sarà tutta in salita. Dopo le Qualifiche per la Sprint Race, i tifosi sono furiosi. Carlos Sainz ha chiuso al quinto posto mentre Charles Leclerc scatterà dalla decima casella: decisivo l’errata valutazione sulle gomme per il monegasco, che ha montato le intermedie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>  F1, caso Budget Cap: altri 6 team coinvolti? L’avvertimento è sconcertante

Sainz, come riferito in giornata, dovrà scontare una penalità di 5 posizioni domenica perché il team ha montato un nuovo endotermico sulla sua monoposto. Attenzione però: lo spagnolo potrebbe sostituire anche il turbo e quindi sarebbero 10 le posizioni in griglia. Già due settimane fa in Messico circolava questa voce: la Ferrari ha deciso di aspettare però il GP brasiliano.

Impostazioni privacy