Mourinho sbotta in conferenza, svelata la “talpa”, addio a gennaio

José Mourinho non ci sta, la sconfitta con il Sassuolo brucia le aspettative della Roma, un giocatore sotto pubblico processo, frattura insanabile

Mourinho caccia Karsdorp
José Mourinho (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Non è sceso affatto il pareggio, che sa di sconfitta, contro il Sassuolo a José Mourinho che dopo il goal del ritrovato Tammy Abraham aveva già assaporato i 3 punti e il ritorno in classifica dalle parti dell’Europa che conta. Ci ha pensato Pinamonti quasi allo scadere a rimettere a freno l’entusiasmo dei giallorossi che avevano affollato il Mapei Stadium a tal punto da farlo sembrare a tratti quasi lo stadio Olimpico. Sconfitta amara che ha un colpevole crocifisso in pubblica piazza, è servito a poco non fare i nomi, la prestazione parla per lui e già i social si sono scatenati, ecco chi sarebbe l’elemento incriminato.

Karsdorp a processo, Mourinho gli ha detto di cercarsi una nuova squadra, rottura difficile da rimarginare

Mourinho caccia Karsdorp
Mourinho e Karsdorp (Foto Instagram)

Non poteva passare inosservato lo sfogo del portoghese a fine gara, “Abbiamo fatto una buona partita nonostante gli ultimi due giorni siano stati pesanti con la squadra ancora triste per la sconfitta nel derby, mi dispiace che lo sforzo della squadra sia stato tradito dal comportamento non professionale di un giocatore, gli ho detto di cercarsi una squadra a gennaio!.

Potrebbe interessarti anche >>> Guai in vista per la Juventus, si ferma ancora il big, tifosi distrutti

Parole durissime verso un destinatario non specificato ma che la piazza ha da subito identificato in Rick Karsdorp, l’olandese subentrato a Celik non ha azzeccato un cross, vinto un duello o difeso la fascia, nulla di quello che il suo ruolo imponeva. I social si sono scatenati, trovandosi in accordo con i toni duri usati dall’allenatore, soprattutto perché dopo l’ultima sconfitta nel derby e lo stadio pieno in trasferta l’atteggiamento doveva essere indiscutibile al di là del risultato finale.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Roma, derby con la Lazio per un centrocampista

Adesso saranno da valutare attentamente le conseguenze, la Roma infatti non abbonda di sicuro da quella parte del campo ed inoltre non sarà facile piazzare il giocatore già a gennaio per provare poi a portare in rosa il giusto rimpiazzo, una situazione complessa da risolvere in fretta, a Torino si giocherà probabilmente la partita spartiacque della stagione, poi arrivederci a Gennaio con la speranza che gli animi siano tornati sereni e l’infermeria vuota.

Impostazioni privacy