Helmut Marko, sentenza durissima, Ferrari già fuori dai giochi nel 2023

La Ferrari sarà ancora beffata nella prossima stagione, le indiscrezioni venute fuori sono una vera doccia gelata per i tifosi

Ferrari fuori giochi 2023
Helmut Marko e Max Verstappen (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Non c’è tregua per la Ferrari che in vista del prossimo anno intende colmare il gap e arrivare a ridosso di Red Bull cosi come è stato nell’inizio della stagione 2022. Non sarà un traguardo facile da raggiungere, forse solo lievemente favorito dalle limitazioni imposte dalla FIA al team di Milton Keynes, arrivano però già le prime indiscrezioni che non fanno ben sperare i tifosi del cavallino rampante, il pronostico per il prossimo anno è disastroso.

Pronostico disastroso per la Ferrari, “Leclerc non sarà una minaccia il prossimo mondiale!”

Ferrari fuori giochi 2023
Charles Leclerc (Foto da Instagram)

Non ci sono margini per intimidire la Red Bull, nonostante le ottime prestazioni sporadiche di Charles Leclerc arrivate in questa stagione, questo il giudizio categorico arrivato da parte di Helmut Marko durante un’intervista nell’emittente radiofonica RTL Germania.

Potrebbe interessarti anche >>> Formula 1, allarme Ferrari: nuovo problema sulle due monoposto

Un giudizio duro che tiene fuori non solo il Ferrarista ma anche il pilota Mercedes lewis Hamilton, ancor più duro e provocatorio soprattutto perché arrivato direttamente da uno dei dirigenti della Red Bull e senza l’utilizzo di particolari giri di parole. Troppi errori per Leclerc e poca macchina per Hamilton, queste le motivazioni che danno tanta sicurezza alla Red Bull per il prossimo mondiale.

Potrebbe interessarti anche >>> Minacce di morte in Formula 1: interviene anche la Fia

Per l’Ex pilota Helmut Marko la Red Bull in questo momento sarebbe di gran lunga avanti alle due altre scuderie, giudicate addirittura “A metà strada” dal raggiungere Max Verstappen. Il guanto di sfida è quindi stato lanciato anche per la prossima stagione, adesso bisognerà vedere solo se Marko avrà ragione oppure no, ma per scoprirlo ci sarà solo da attendere.