“Deve dimenticare la F1”, il grande pilota verso l’addio: schock nel paddock

Mancano solamente due Gran Premi alla fine della stagione, ma ovviamente le scuderie stanno già facendo le valutazioni sul prossimo anno

Formula 1 Mick Schumacher lascia
Partenza Formula 1 (foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Mancano solamente due Gran Premi alla fine della stagione. Gli ultimi due appuntamenti del campionato, che ha visto trionfare Max Verstappen che ha dominato da inizio alla fine il Mondiale, saranno in Brasile e ad Abu Dhabi. Poi sul circus calerà il sipario che, come sempre, riaprirà a marzo dell’anno prossimo. Le scuderie stanno pensando alle prossime due gare per chiudere al meglio il campionato, ma ovviamente stanno già pensando alla prossima stagione, con i vari test per migliorare le proprie vetture.

Rivelazione choc: “Deve dimenticare la Formula 1”

Mick Schumacher lascia Formula 1
Mick Schumacher (Foto Instagram)

La maggior parte dei costruttori ha già ben delineato il piano per il 2023, con nuovi piloti oppure confermati. I test incombono e le scelte sono già state fatte a tempo debito. L’unica scuderia che ancora non ha ufficializzato il suo pilota è la Haas. La casa americana, infatti, deve decidere se riconfermare Mick Schumacher (attuale pilota) o puntare su Nico Hulkenberg (fortemente favorito secondo i ben informati).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Minacce di morte in Formula 1: interviene anche la Fia

Il figlio d’arte del pluricampione del mondo, quindi, rischia di trovarsi senza una monoposto nel 2023. Sulla questione è intervenuto anche lo storico bosso del circus, Bernie Ecclestone, che ha consigliato al giovane tedesco di mettersi l’anima in pace e cercare  provare ad orientarsi su campionati differenti dalla Formula 1: “Non credo che lui  sarà ancora in Haas – ha sentenziato – la gente è rimasta delusa dalla sua prestazione. Non sappiamo se sia stato per colpa sua o del team. Ma ovviamente è difficile trovare un posto per lui”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> F1, caso Budget Cap: altri 6 team coinvolti? L’avvertimento è sconcertante

Ecclestone ha poi aggiunto che il suo più grande fardello è il cognome che porta e che dovrebbe quindi dedicarsi su altre serie motoristiche, lasciando da parte la Formula 1.

Impostazioni privacy