Indiscrezione clamorosa: due “italiani” non convocati per il Mondiale!

Ultime ore di decisione per i ct delle 32 nazionali impegnate ai Mondiali che dovranno diramare le convocazioni ufficiali 

https://www.sportnews.eu/2022/11/10/napoli-big-europa-sul-top-player
Coppa del Mondo (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ancora poche ore e sapremo tutti i nomi dei protagonisti degli attesissimi Mondiali in Qatar. L’assenza della nostra Nazionale sicuramente non ci sta facendo vivere la vigilia della manifestazione come nelle scorse edizioni, ma di certo gli appassionati seguiranno la competizione più importante del calcio con grande entusiasmo. Il primo match è previsto per domenica 20 novembre con l’esordio del paese ospitante, il Qatar, con l’Ecuador. Mancano solamente, quindi, dieci giorni all’inizio della competizione, anche se i giocatori sono ancora impegnati con le rispettive squadre di club.

Clamorosa indiscrezione sulle convocazioni dell’Inghilterra: due “italiani” out!

Tammy Abraham convocazione Inghilterra
Abraham (Foto da Instagram)

Se alcune nazionali hanno già comunicato la lista dei loro convocati (dal Brasile alla Francia, passando per Belgio e Germania), altre favorite per la vittoria finale stanno ancora temporeggiando, in attesa della fine dei turni infrasettimanali che vengono disputati in quasi tutta Europa. Portogallo, Argentina e Inghilterra, infatti, comunicheranno le loro liste nelle prossime ore, ma inizia ad esserci già qualche indiscrezione clamorosa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Attento Napoli, le big d’Europa piombano sul tuo top player

Secondo i giornali inglesi, infatti, il ct Southgate avrebbe già di fatto scelto i suoi protagonisti per la spedizione in Qatar. E in questa lista ci sarebbero due assenti di lusso della nostra Serie A: Tammy Abraham e Fikayo Tomori. Il centravanti della Roma paga l’inizio negativo di stagione e dovrebbe essere stato superato da Wlson del Newcastle nel ruolo di vice Kane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mourinho sbotta in conferenza, svelata la “talpa”, addio a gennaio

Il difensore del Milan, invece, non è riuscito a convincere il ct inglese, nonostante gli ultimi 12 mesi da leader dei rossoneri. Probabilmente può aver influito la doppia prestazione non eccelsa contro il Chelsea in Champions League.

Impostazioni privacy