Perdere peso con la corsa: quanti km fare a settimana per dimagrire velocemente

Perdere peso con la corsa, una delle attività più amate dagli italiani: quanti km bisogna fare al giorno per dimagrire velocemente.

Dimagrire correndo quanti km
Scarpe da corsa (Foto da Pixabay)

Perdere peso non è mai facile: occorre essere super motivati e pronti a sacrifici considerevoli ed importanti per non fallire. Se iniziate una dieta ma dopo pochi giorni già non la seguite, state soltanto perdendo del tempo. Per facilitare la trasformazione del proprio corpo, è bene inserire una tabella di allenamenti: lo sport è importantissimo per il fisico.

Tra gli sport più praticati e gettonati c’è sicuramente la corsa. I parchi, soprattutto in estate, sono popolati da tantissime persone che corrono senza fermarsi. Per raggiungere il proprio obiettivo, bisogna conoscere qualche dettaglio sul metabolismo. Questo termine è utilizzato tantissimo, ma sono in pochi a sapere veramente di cosa si parla. Il metabolismo è in pratica l’insieme di tutte le reazioni chimiche che servono a trasformare i nutrienti in energia.

Quando fate sport, il metabolismo accelera e resta elevato anche per diverse ore dopo la fine dell’allenamento: in soldoni, il vostro corpo brucerà più calorie se vi allenate, meno calorie se seguite uno stile di vita sedentario. A questo punto, volete sicuramente sapere quanti km a settimana bisogna percorrere per dimagrire.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Perdere peso con la corsa: quanti km al giorno percorrere per dimagrire 
Dimagrire correndo quanti km
Corsa al parco (Foto da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Perdere peso camminando, quanti passi fare al giorno: risultati super

Chi vuole perdere peso, dovrebbe correre almeno per una trentina di chilometri a settimana. Tendenzialmente l’uomo percorre un chilometro (correndo) in 5-6 minuti: 30 km a settimana sarebbero pari a 3 ore di allenamento. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha sempre ribadito che le 3 ore a settimana rappresentano il minimo ragionevole per parlare di vita attiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Movecoin, l’app che ti paga per pedalare: come funziona, pro e contro

A questo punto, è meglio suddividere i 30 km in più giorni della settimana. Tornando al discorso sul metabolismo, con il corpo che brucia di più dopo l’allenamento, chi corre 5-6 giorni a settimana consuma più calorie e perde peso più rapidamente. Fare uno sforzo super intenso raramente, non apporterebbe risultati importanti.

Impostazioni privacy