Movecoin, l’app che ti paga per pedalare: come funziona, pro e contro

E’ boom di consensi per le app che ti fanno guadagnare facendo attività fisica, ecco quella che però ha colpito maggiormente gli italiani

Movecoin guadagna camminando
Movecoin (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La moda del Move-to-Earn prende sempre più piede in Italia, sono tantissime infatti le app che promettono guadagni in base ai passi compiuti, per ottenerli è necessario solo scaricarle e le stesse gireranno in background nel proprio dispositivo registrando i movimenti ma sempre con attenzione per quel che riguarda la privacy. I guadagni come spesso accade vengono elargiti nella rispettiva Cryptovaluta ed alcune stanno davvero dilagando, opportunità da cogliere al volo.

Movecoin sbanca in Italia, è la prima app Move-to-Earn per download

Movecoin guadagna camminando
Movecoin (Foto Instagram)

Un mondo tutto nuovo che piace agli italiani, in tantissimi infatti hanno scaricato la nuova app Movecoin per guadagnare facendo attività fisica, forse serviva un incentivo in più e la moda del Move-to-Earn potrebbe essere proprio quello che fa al caso nostro per trovare un’ulteriore motivazione per aumentare l’attività fisica e di conseguenza il proprio benessere.

Potrebbe interessarti anche >>> Sweatcoin, l’app che ti paga per camminare: come funziona, vantaggi e svantaggi

Disponibile sia per Android che per iOS l’app Movecoin offre denaro reale da poter essere speso anche nei tantissimi esercizi commerciali convenzionati, questa è stata forse la forza maggiore per la crescita esponenziale dell’ultimo periodo.

Potrebbe interessarti anche >>> Diabete, qual è la migliore attività per controllare la glicemia: studio pazzesco

Nello specifico i guadagni generati da Movecoin sono stimabili in circa 10 centesimo per ogni chilometro percorso, che siano fatti a piedi o in bici poco conta, sarà quindi il caso di attivarsi e perché no a fine mese regalarci una bella pizza per ripagare dello sforzo fatto, ancor meglio se offerta gratis dall’app.