Colpo Inter in difesa: via libera alla cessione di Skriniar, affare a sorpresa

Colpo Inter in difesa, la società valuta l’innesto di un giovanissimo talento. Le ultimissime in casa nerazzurra: Marotta valuta il futuro. 

Giuseppe Marotta
Giuseppe Marotta (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Colpo in prospettiva per l’Inter in vista del futuro: come riporta ‘Tuttomercatoweb’, la società nerazzurra avrebbe bloccato Alan Matturro, centrale classe 2004 del Defensor Sporting, società uruguaiana che attualmente detiene i diritti sportivi del giovane. L’operazione, condotta da Ausilio e Baccin, rimpolperà la primavera nerazzurra prima del possibile grande salto verso la prima squadra.

A confermare l’affare è El Pais.uy, secondo cui ci sarebbero anche i primi dettagli economici che concluderebbero l’operazione in corso: si parla di 3 milioni di euro più il 20% sulla futura rivendita.

LEGGI ANCHE >>> Shock Allegri in conferenza: società ammutolita, esonero sempre più vicino

Colpo Inter in difesa: lo prende Ausilio

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ??Milan Škriniar (@milanskriniar)

Con questa operazione in entrata, l’Inter vede maggiori schiarite sulla possibile cessione di Milan Skriniar, da tempo cercato anche dai grandi club nei mesi scorsi. Seppur sia stato tolto sul mercato e si tratti il rinnovo, non è da escludere che Psg e Barcellona possano affacciarsi nuovamente e strapparlo con una cifra monstre.

Difatti, la trattativa con il Psg è stata particolarmente lunga ma infruttuosa tra le parti: l’Inter chiedeva non meno di 70 milioni, il Psg si è spinto a massimo a 55, troppo pochi per lasciarlo andare. L’Inter ne ha fatto una questione di opportunità a certe condizioni: il bilancio prima e la necessità di trovare un sostituto costoso poi, ha fatto si che l’operazione naufragasse nel bel mezzo del mercato estivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, la previsione di Caressa diventa un meme: le dichiarazioni fanno il giro del web – VIDEO

Con questa opportunità di mercato direttamente dal Sud America, l’Inter spera di coltivare in casa il possibile titolare del futuro.

Impostazioni privacy