Disastro a Valencia per Bagnaia, l’esito delle qualifiche fa sognare Quartararo

Pecco Bagnaia non senza problemi a Valencia, le qualifiche lo buttano dietro rispetto al francese, sarà una gara al limite

Qualifiche MotoGP Valencia
Fabio Quartararo (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

L’ultimo appuntamento del MotoGP non ha ancora un vincitore già designato, così come è accaduto già 6 volte sul circuito di Valencia, in questa occasione a giocarsi il titolo come sappiamo tutti sarà Ducati Vs Yamaha con i due pretendenti pronti a tutto pur di arrivare alla fine da vincitori. Favoritissimo il ducatista a cui servono solo 2 punti, la tensione però potrebbe giocare un brutto scherzo, male già dai nastri di partenza, sarà una gara tutta in rincorsa.

Bagnaia eccede con la cautela, 8° posto per lui, 4° Quartararo

Qualifiche MotoGP Valencia
Pecco Bagnaia (Foto Instagram)

Che in questa occasione bisognerà andare cauti è chiaro, Pecco Bagnaia tuttavia deve aver davvero tirato il freno nelle ultime qualifiche che sono da poco terminate vedendolo chiudere in ottava posizione, 4 dietro Quartararo e a solo 6 lunghezze dalla perdita della matematica vittoria.

Potrebbe interessarti anche >>> Friedkin scatenati, pronto il rinnovo per José Mourinho, trattativa in chiusura

Basterà un 14esimo posto al Ducatista ma attenzione a non spegnere del tutto il cervello perché un approccio di gara troppo diverso dal solito potrebbe anche valere la beffa inaspettata. In prima posizione partirà Jorge Martin subito avanti a Marquez e Miller, quarto posto per Fabio Quartararo, una fila davanti al favorito Pecco Bagnaia.

Potrebbe interessarti anche >>> Nets resistono all’assenza di Irving, i Buks scrivono la storia, che serata in NBA!

Mettere in ghiaccio il risultato è sicuramente d’obbligo ma occhio a prendersela troppo con comodo, gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo e giocarsela sul filo del rasoio dietro il gruppo di testa non è sempre una buona idea, staremo a vedere ma l’impressione è che potremmo vederne delle belle.