Juventus-Inter, importanti recuperi per domenica: i dubbi di formazione

Juventus-Inter, le possibili scelte dei due tecnici in vista del big match. Ecco chi può farcela per domenica sera. 

Simone Inzaghi Juventus-Inter dubbi formazione
Simone Inzaghi (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La 13a giornata della Serie A regala un Juventus-Inter particolarmente interessante per le sorti dell’alta classifica. Nonostante i ritardi di entrambe, rappresenta un crocevia fondamentale per la Champions soprattutto per la Juventus, attualmente settima a 22 punti e a -10 dal Napoli capolista.

Per cercare di recuperare il terreno, Allegri spera nel recupero di qualche big ultimamente ai box. Stando a ‘Sportmediaset’, Bremer, Di Maria e Vlahovic dovrebbero tornare a disposizione seppur con condizioni differenti: il brasiliano sembra pienamente recuperato, mentre per l’argentino ci sono ancora delle valutazioni da fare e potrebbe partire dalla panchina. Per quanto riguarda il bomber, la pubalgia di cui soffre non gli permette di essere al 100% ma potrebbe fare uno sforzo per l’importante scontro diretto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Pausa invernale fatale: nuovo esonero in Serie A, scelta sorprendente

Juventus-Inter, i recuperi e i dubbi di formazione

Max Allegri Juventus-Inter formazioni
Max Allegri (Ansa)

Differente la situazione in casa Inter: Inzaghi dovrebbe fare a meno solo di Lukaku, recentemente infortunatosi nuovamente alla gamba per un nuovo problema muscolare, mentre appare pienamente recuperato Marcelo Brozovic e potrebbe rivedersi tra i convocati dopo oltre un mese di assenza.

Il regista potrebbe subentrare nella ripresa e cercare di rimettersi in forma anche in ottica Mondiale. La sua presenza è però fondamentale per dare qualità al gioco nerazzurro, che ha comunque trovato le giuste contromosse anche con la sua assenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Mourinho pizzica Maurizio Sarri, sferzata in diretta dopo la partita, che botta! VIDEO

Queste le probabili formazioni: Inzaghi col dubbio Acerbi-De Vrij (dovrebbe spuntarla l’italiano), per Allegri tutto dipenderà dalle condizioni fisiche dei big.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Milik. Allenatore: Allegri
INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfris, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Dzeko, Lautaro. Allenatore: Inzaghi