Milan-Salisburgo 4-0 le pagelle e il tabellino: super Giroud, rossoneri qualificati per gli ottavi

Milan-Salisburgo le pagelle e il tabellino della partita di Champions League: match delicatissimo a San Siro, in un girone in cui è tutto in bilico.

Milan-Salisburgo pagelle tabellino
Esultanza Milan (Foto d Instagram)

Il Milan, dopo la batosta in campionato con il Torino (ha perso per 2 a 1, perdendo inoltre terreno dal primo posto occupato dal Napoli), scende nuovamente in campo in questo mercoledì di Champions League per sfidare il Salisburgo. I rossoneri devono assolutamente fare risultato: in questo girone, è veramente tutto in bilico.

Nel primo tempo, partono benissimo i rossoneri che colpiscono un palo con Theo Hernandez. Al minuto 14, la squadra di Pioli passa in vantaggio con Giroud: il bomber francese anticipa tutti sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Gli ospiti iniziano però a prendere coraggio e poco prima del duplice fischio impegnano Tatarusanu in un paio di occasioni.

Nella seconda frazione, il Milan parte fortissimo e Krunic trova il raddoppio al minuto 47. Qualche minuto dopo, Leao pesca nuovamente Giroud che cala il tris. Nel finale, c’è tempo anche per la gioia personale di Messias. Con questa vittoria, i rossoneri passano la fase a gironi e conquistato gli ottavi di Champions League.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Milan-Salisburgo le pagelle e il tabellino

Milan-Salisburgo pagelle tabellino
Giroud esulta dopo un gol (Foto da Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Liverpool-Napoli 2-0 le pagelle e il tabellino: Salah e Nunez fermano la striscia degli azzurri

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Rebic, Krunic, Leao; Giroud. A disp.: Mirante, Jungdal, Ballo-Tourè, Brahim Diaz, Dest, Origi, Messias, Pobega, Gabbia, De Ketelaere. All. Pioli.

SALISBURGO (4-3-1-2): Kohn; Dedic, Solet, Pavlovic, Wober, Seiwald, Kjaegaard, Gourna-Douath, Sucic, Okafor, Adamu. A disp.: Mantl, Walke, Van Der Brempt, Piatkowski, Kameri, Ulmer, Koita, Simic, Diarra, Sesko, Bernardo. All. Jaissle.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Bayern Monaco-Inter 2-0 le pagelle e il tabellino della partita

Reti: Giroud, Krunic, Giroud

Impostazioni privacy