Roma-Lazio, assente dell’ultim’ora: è polemica

Roma-Lazio, vibranti polemiche a pochi giorni dal derby: ecco che cosa è successo nel corso delle ultime ore. 

Maurizio Sarri squalifica Milinkovic Savic Roma-Lazio
Maurizio Sarri (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Roma-Lazio si giocherà tra una settimana ma montano le infinite proteste a -7 dalla partitissima della 13a giornata della Serie A. Dopo quanto accaduto nell’ultima domenica calcistica, a recriminare è la Lazio, che dopo Immobile perderà anche Milinkovic Savic per squalifica: il centrocampista, diffidato ed ammonito, salterà la stracittadina per un contatto di gioco giudicato clamoroso da Sarri nel post partita.

Effettivamente, guardando la dinamica dell’azione, il serbo era in possesso del pallone e nel momento in cui ha scaricato verso un compagno, il suo piede ha sbattuto contro il difensore in opposizione; per l’arbitro Manganiello era un contatto falloso da punire con il giallo, sanzione che non è andata giù al tecnico.

LEGGI ANCHE >>> Shock Allegri in conferenza: società ammutolita, esonero sempre più vicino

Roma-Lazio, è polemica: altro grande escluso

Maurizio Sarri squalifica Milinkovic Savic Roma-Lazio
Maurizio Sarri (screen Instagram)

Queste le parole di Sarri a DAZN: “Non era neanche fallo, Milinkovic-Savic stava giocando la palla e la dinamica dell’azione ha portato ad un contatto, non era fallo e non riesco a capire come abbia potuto giudicarlo tale. In cinquant’anni non ho mai visto questo tipo di ammonizione, se dico cosa penso mi danno sei mesi di squalifica”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, la previsione di Caressa diventa un meme: le dichiarazioni fanno il giro del web – VIDEO

Milinkovic-Savic era l’unico diffidato in casa Lazio e sarà costretto a saltare il derby in programma domenica 6 novembre alle ore 18. Oltre a lui mancheranno anche Immobile e Dybala, altri due big attesi a questa importante stracittadina a pochi giorni dall’inizio del mondiale.