Anche la Tunisia rischia il Mondiale, svolta clamorosa per la nazionale Italiana!

Questa volta l’Italia sarebbe dentro, richiesti chiarimenti dalla FIFA alla Tunisia, pronta l’esclusione della nazionale dalla competizione mondiale

Ripescaggio Italia Mondiale
Roberto Mancini (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Verso l’inizio del mondiale non si fermano le indiscrezioni su un possibile ripescaggio degli Azzurri, se spesso però le notizie circolate non sono state altro che irrealizzabili sogni, in questa occasione la questione sembra essere ben diversa, le indagini della FIFA sono reali e tramite una lettera ufficiale destinata alla Federazione Tunisina gli organizzatori del mondiale hanno chiesto spiegazioni eloquenti su alcuni comportamenti ritenuti inaccettabili, il rischio di esclusione è concreto ed in questo modo l’Italia potrebbe esultare veramente, ecco perché.

La FIFA addita la Tunisia, Nazionale africana a rischio esclusione, esultano gli Azzurri!

Italia ripescata mondiali
Gli Azzurri esultano per un gol (Foto da Instagram)

Nella lettera inviata dalla FIFA alla Federazione Tunisina non si sono usati mezzi termini, le presunte ingenze delle autorità statali negli affari della gestione della Federazione locale potrebbero portare a gravi conseguenze, tra queste addirittura l’esclusione della nazionale dai prossimi Mondiali di calcio.

Potrebbe interessarti anche >>> Italia ripescata al Mondiale: appello scioccante, tutti i dettagli

I chiarimenti richiesti dovevano arrivare entro la data di ieri, 28 Ottobre, tuttavia ad oggi non risulta che nessun atto sia stato intrapreso dalla Federazione Tunisina per arginare la questione, comincia quindi a sorridere l’Italia che potrebbe davvero rientrare last minute tra le nazionali convocate.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Roma, club piomba su Leonardo Spinazzola

Per permettere che il “miracolo” avvenga ci sarebbe bisogno dell’esclusione di due partecipanti ed in questo momento al vaglio ci sarebbe non solo la Tunisia ma anche la nazionale dell’Iran in seguito alle vicende che stanno colpendo lo stato.

In questo caso le aventi diritto a rientrare sarebbero in primis gli Emirati Arabi e poi proprio la nazionale italiana, staremo a vedere, le speranze certamente sono ancora poche, ma in questa situazione ci resta ben poco da fare se non sperare nell’impossibile.