Italia ripescata al Mondiale: appello scioccante, tutti i dettagli

Arrivano le prime richieste di esclusione dell’Iran messe nero su bianco, il presidente della FIFA chiamato ad un azione senza precedenti

Ripescaggio Italia Mondiale
Gianni Infantino (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

L’Italia continua a rincorrere il sogno di essere presente nei prossimi Mondiali in Qatar, a meno di un mese dall’inizio della competizione non sembra ancora detta l’ultima parola, la situazione iraniana preoccupa il mondo e le richieste di esclusione della propria nazionale sono partite anche dall’interno. Gianni Infantino, presidente della FIFA, è chiamato ancora una volta a prendere una decisione al riguardo, questa volta le motivazioni per favorire gli azzurri non mancherebbero e sono state messe nero su bianco in una lettera scritta da Paolo Zampolli.

Iran al centro di conflitti che ledono il calcio, situazione pericolosa, valutata l’esclusione

Ripescaggio Italia Mondiale
Ripescaggio Italia Mondiale (Foto Instagram)

La situazione interna in Iran preoccupa il mondo ed in vista del prossimo mondiale è oggetto di particolare attenzione anche per quel che riguarda la partecipazione della propria nazionale di calcio. A puntare ancor di più i riflettori sulla questione è stato in questa occasione Paolo Zampolli, presidente del “The Kennedy Center” che, con una lettera diretta alla FIFA ha espressamente richiesto l’esclusione dell’Iran in favore dell’Italia.

Potrebbe interessarti anche >>> Alisha Lehmann in versione diavolita sexy, fondoschiena marmoreo in mostra: followers KO – FOTO

Come riportato da Zampolli, ma già noto a tutti, la situazione in Iran non è delle migliori, la nazione è nel pieno del conflitto politico con restrizioni che interessano le reti mobili, internet e piattaforme dei social media, tanti gli iraniani rimasti uccisi in seguito ai conflitti interni. Una situazione definita pericolosa, con la partecipazione della nazionale iraniana che oscurerebbe il bel lavoro fatto dalla FIFA per la riuscita del prossimo mondiale.

Potrebbe interessarti anche >>> Risultati NBA: grande vittoria per i Chicago Bulls, primo scivolone per gli Utah Jazz

Il presidente FIFA Gianni Infantino è chiamato a decidere ma le speranze tuttavia ancora una volta sembrano vane, difficilmente infatti, anche a seguito dell’esclusione dell’Iran, sarà l’Italia a prendere il posto nella competizione. Il posto di diritto spetterebbe in caso agli Emirati Arabi, eliminati nei playoff dall’Australia, a meno di un’improbabile wild card assegnata agli azzurri nell’ultimo minuto in quanti vincitori dell’ultimo Europeo.