Risultati NBA: i Warriors annientano gli Heat, crollano i Nets

Doncic non si ferma più, ancora lui l’eroe di serata che regala ai Mavericks la prima trasferta stagionale, serata indimenticabile in NBA

Risultati NBA 28 ottobre
Luka Doncic (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Una stagione che comincia a farsi davvero interessante con un susseguirsi di colpi di scena giornata dopo giornata, la partita più accesa di serata ha visto i Nets affrontare i Mavericks con la squadra di casa che lascia il passo solo ai supplementari con un punteggio di 125-129, nulla si è potuto contro il mostro di serata Luka Doncic che più inspirato che mai mette a segno 41 punti, 11 rimbalzi, 14 assist e 3 recuperi. Affondano quindi i Nets, quarta sconfitta nelle prime 5 uscite nonostante le ottime prestazioni di Irving che, ancora una volta è il trascinatore della squadra con 39 punti messi a segno.

Clippers ancora Ko, Warriors incontenibili, il recap di giornata

Risultati NBA 28 ottobre
Stephen Curry (Foto Instagram)

Anche i Warriors fanno sognare i tifosi nella serata di ieri sera, nel campo di casa la partita è stata apertissima per i primi 40 minuti, nulla ha potuto nel finale la formazione di Miami che difronte la maggiore freschezza della squadra di casa ha ceduto nonostante l’ottima prestazione del duo formato da Jimmy Butler ,che mette a segno 27 punti, 8 assist e 6 recuperi e Bam Adebayo con 26 punti e 8 rimbalzi. Il tabellone alla fine ha segnato un chiaro 123-110, è Stephen Curry a trascinare Golden State con 33 punti messi a segno.

Potrebbe interessarti anche >>> NBA, Barack Obama interessato ad una franchigia: ecco quale

Seconda vittoria di fila per i Thunders grazie a Shai Gilgeous-Alexander che porta a casa 24 punti, ancora superati i Clippers, questa volta in rimonta. Paul George non è mai entrato in partita mostrando in campo la brutta copia di se stesso, solo 10 punti messi a segno con 4/12 al tiro, 118-110 il punteggio a fine gara.

Potrebbe interessarti anche >>> Nba, quale Nazionale sceglierà Paolo Banchero: la sua risposta

Terza sconfitta casalinga e primo successo stagionale ancora rimandato per i Sacramento Kings, i Grizzlies sembrano averne avuta di più fin da subito, vince la squadra sopra la prestazione del singolo con Ja Morant che chiude a 22 punti e 6 assist superato dal compagno di squadra Desmond Bane con 31 punti messi a segno, bene anche le riserve che vanno tutte in doppia cifra e contribuiscono a portare a casa il risultato di 110-125.