Helsinki-Roma 1-2 le pagelle e il tabellino: Abraham salva i giallorossi

Helsinki-Roma 1-2 le pagelle e il tabellino della partita. Gara da dentro o fuori per i giallorossi, chiamati alla vittoria.  

Roma goal voti tabellino Helsinki
Roma gol (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come la Lazio, anche la Roma ha bisogno dei 3 punti per sperare nella qualificazione al secondo turno di Europa League. Gli avversari odierni sono i finlandesi dell’Helsinki, ultimi del gruppo C, girone dominato dal Real Betis che ha già staccato il pass.

Mourinho spera in una vittoria e in un passo falso del Ludogorets, altra squadra alla ricerca di una qualificazione ai sedicesimi di finale. In caso di terzo posto, la Roma retrocederebbe in Conference League, un’eventualità che può essere sorpassata da una vittoria questa sera e nell’importante match dell’Olimpico contro il Ludogorets in programma il 3 novembre.

LEGGI ANCHE >>> Shock Allegri in conferenza: società ammutolita, esonero sempre più vicino

Helsinki-Roma 1-2 le pagelle e il tabellino

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AS Roma (@officialasroma)

Nel primo tempo la Roma domina il campo – l’Helsinki gioca in sintetico – ma trova il gol solo nel finale: prima è Cristante a sbloccare la gara ma il suo gol viene annullato per fuorigioco, mentre il nuovo equilibrio viene spezzato dall’imperioso colpo di testa di Abraham su calcio di punizione di Pellegrini.

Nella ripresa i padroni di casa riescono a pareggiare con Hetemaj, abile a sfruttare la prima vera occasione dell’incontro. La Roma non ci sta e trova subito la rete del sorpasso con Abraham, anche se la deviazione decisiva è stata di Hoskonen. Questi i voti e il tabellino:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, la previsione di Caressa diventa un meme: le dichiarazioni fanno il giro del web – VIDEO

HELSINKI-ROMA 1-2
41′ Abraham (R), 54′ Hetemaj (H), 61′ aut. Hoskonen (R)

HELSINKI (3-5-2): Hazard 6; Hoskonen 5,5, Halme 5,5, Peltola 5,5; Soiri 5,5, Lingman 5,5, Vaananen 5,5, Hetemaj 6,5 (69′ Boujellab 6), Browne 5,5; Hostikka 5,5, Olusanya 5 (46′ Abubakari 5,5). Allenatore: Toni Koskela.
ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio 6; Mancini 6, Smalling 6, Vina 5,5; Zalewski 6, Camara 6,5 (78′ bove sv), Cristante 6,5 (84′ Kumbulla sv), El Shaarawy 6 (89′ Spinazzola sv); Volpato 5,5 (78′ Faticanti sv), Pellegrini 6,5 (78′ Shomurodov sv); Abraham 7,5. Allenatore: Josè Mourinho.

Ammoniti: Mancini, Rui Patricio, Spinazzola (R), Halme, Abubakari (H)