F1, Hamilton e quella frase a Verstappen: botta e risposta scioccante

Il Gran Premio americano di Austin è stato vinto ancora una volta da Max Verstappen che è salito sul gradino più alto del podio davanti a Hamilton e Leclerc

Hamilton retro-podio Verstappen
Lewis Hamilton (foto da Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Max Verstappen ha dimostrato ancora una volta di essere un cannibale. Nonostante il titolo di campione del mondo messo matematicamente in tasca due settimane fa a Suzuka, il pilota olandese ha conquistato il gradino più alto del podio anche nel Gp americano di Austin, davanti a Lewis Hamilton e Charles Leclerc. Neanche un errore della scuderia ai box durante il pit stop è riuscito a fermare la furia di SuperMax che, scivolato al 35esimo giro in terza posizione, ha recuperato terreno e superato in ordine prima il ferrarista poi il pilota inglese della Mercedes.

Hamilton-Verstappen: ecco cosa si sono detti nel retro-podio di Austin

Hamilton Verstappen retro-podio Austin
Max Verstappen e Lewis Hamilton (Foto Instagram)

Con la vittoria americana il pilota olandese della Red Bull ha raggiunto il record di Michael Schumacher (2004) e Sebastian Vettel (2013) di 13 successi in una stagione. Ora il suo obiettivo, a tre gare dalla fine, è quello di ritoccare questo record e farlo totalmente suo. Il dominio in questa stagione di Max è stato sorprendente: praticamente mai un errore, macchina super affidabile e una costanza incredibile nei risultati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> F1, Leclerc svela il grande problema della Ferrari: ammissione scioccante

Questa enorme superiorità è stata riconosciuta anche dai rivali che hanno sottolineato come Verstappen abbia ampiamente meritato il suo secondo mondiale consecutivo. Impeccabile lui e stratosferica anche la sua Red Bull, capace di fargli mantenere un rendimento così alto per tutta la stagione. Proprio per questo nel retro-podio di Austin c’è stato un simpatico siparietto tra il campione del mondo e Lewis Hamilton.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> F1, retroscena Austin: Verstappen attacca il suo box, parole shock in team radio

“E’ impossibile competere con te sui rettilinei”. Questa la frase del pilota inglese rivolta a Max, che sottolinea la grande superiorità della Red Bull in velocità massima.

 

Impostazioni privacy