10mila passi al giorno? No, ecco quanti ne servono per stare bene

Per poter riuscire a stare bene non servono diecimila passi al giorno ma molti di meno: ecco quanto è stato rivelato da uno studio. 

Passi giorno
Camminare (Pixabay)

Riguardo all’attività del camminare, la credenza comune fino ad ora era sempre e comunque stata quella secondo la quale per poter riuscire a stare bene e a tenersi in forma fossero necessari circa diecimila passi ogni singolo giorno. In realtà, però, ne servono probabilmente molti di meno. Una buona notizia sia per le persone più pigre che per chi comunque è già abituato a praticare esercizio fisico. A rivelare questo è stato uno studio condotto dai ricercatori della Vanderbilt University. Scopriamone qui di seguito qualcosa in più.

Quanti passi al giorno servono per stare bene

Passi giorno
Camminare (Pixabay)

I ricercatori della Vanderbilt University hanno condotto uno studio sulla base di analisi di circa quattro anni di dati che sono provenuti dai fitness tracker di circa seimila americani adulti. Lo studio è stato poi pubblicato sulla rivista Nature Medicine, con i partecipanti all’esperimento che hanno dovuto indossare per circa dieci ore al giorno un fit-tracker permettendo così in questo modo ai ricercatori di poter avere accesso alle loro cartelle cliniche elettroniche. Lo studio si è dunque potuto basare su ben quattro anni di monitoraggio continuo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Come poter drenare i liquidi con ananas, cetriolo ed equiseto

Si è potuto dunque tener conto della totalità dell’attività svolta dai partecipanti tra l’inizio del monitoraggio e il momento in cui si è diagnosticata una malattia, come spiegato dal professore associato di medicina cardiovascolare della Vanderbilt University Evan Brittain. Le persone che hanno partecipato all’esperimento avevano un’età tra i 41 e i 67 anni, con livelli di indice di massa corporea da 24,3 a 32,9, un valore associato all’obesità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dolci senza zucchero: ecco quelli da dover provare

La scoperta dei ricercatori derivata da questo esperimento è stata che chi camminava per circa 6,5 km al giorno, il che corrisponderebbe a circa 8.200 passi, aveva molte meno probabilità di incorrere nell’obesità. In più, lo studio ha mostrato che le persone in sovrappeso potevano diminuire il rischio di diventare obesi aumentando i propri passi a circa 11.000 al giorno. In sintesi, per potersi mantenere in forma e in salute possono bastare circa 8.000 passi al giorno. una soluzione efficacissima per stare bene con il proprio corpo e per poter perdere peso se unita ad altre ottimi e necessarie abitudini come sono ad esempio la dieta o anche l’attività fisica regolare.

Impostazioni privacy