Cristiano Ronaldo torna in Serie A: bomba di mercato, destinazione a sorpresa

Continuano i problemi della stella portoghese al Manchester United: sempre più probabile un suo addio già nel prossimo mercato di gennaio

Cristiano Ronaldo Napoli gennaio calciomercato
Cristiano Ronaldo (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La decisione di lasciare il campo prima della fine del match contro il Tottenham è stata la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso nel rapporto tra Cristiano Ronaldo e Manchester United. Il fuoriclasse portoghese aveva abbandonato la panchina pochi minuti prima del fischio finale e, a detta di Ten Hag, si era anche rifiutato di entrare in campo. Proprio per questo le voci di un suo possibile addio, già a partire dal prossimo mercato di gennaio, si stanno facendo sempre più insistenti.

CR7, in Italia già a gennaio: destinazione a sorpresa

Cristiano Ronaldo Napoli gennaio calciomercato
Cristiano Ronaldo (Instagram – cristiano)

CR7 ha il suo contratto in scadenza con i Red Devils a giugno, ma i rapporti sono ormai ai minimi storici. Per questo sta valutando fortemente la possibilità di lasciare il club con cui ha vinto tutto prima di passare al Real Madrid. Ora, ovviamente, il portoghese è concentrato su quello che sarà il suo ultimo Mondiale, ma di certo a partire da gennaio, penserà anche al suo futuro con la squadra di club.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma-Napoli, è ‘giallo’ sull’espulsione del finale: la decisione dell’arbitro

A sganciare la bomba sul futuro di Cristiano, ci ha però pensato il “The Sun“, secondo il quale potrebbe riaccendersi la pista che lo porterebbe al Napoli già a partire da gennaio. Secondo il tabloid inglese il portoghese sarebbe felice di tornare in Italia e di sicuro, dopo la telenovela estiva, apprezzerebbe la destinazione azzurra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nuova offerta DAZN per i nuovi clienti: promozione gratis, come sfruttarla

Anche se pare complessa come operazione, vista anche la macchina perfetta che ora è il Napoli e si potrebbe valutare di non toccare nulla nell’ingranaggio, il primo nodo per far sbloccare la trattativa riguarda l’ingaggio: CR7, dopo la decurtazione estiva, guadagna 360mila sterline a settimana. Uno stipendio neanche avvicinabile al tetto salariale del club di De Laurentiis: per questo per tornare in Italia il portoghese dovrebbe innanzitutto tagliarsi più che sensibilmente il suo stipendio.

Impostazioni privacy