Benfica-Juventus 4-3 le pagelle e il tabellino: gol e spettacolo, bianconeri fuori dalla Champions League

Benfica-Juventus, le pagelle e il tabellino della partita di Champions League tra la squadra di Schmidt e quella di Allegri.

Benfica-Juventus pagelle tabellino
Stadio Da Luz (Foto da Instagram)

La Juventus, dopo essersi parzialmente ripresa in campionato, torna in campo per affrontare il Benfica in un match valido per la quinta giornata della fase a gironi di Champions League. I bianconeri devono sperare in un miracolo per agguantare la qualificazione: occorre infatti vincere al Da Luz.

Il Benfica parte meglio e crea subito grattacapi agli avversari. Al minuto 18, i portoghesi passano in vantaggio con Antonio Silva: fantastico il colpo di testa del difensore. I bianconeri reagiscono subito e vanno in gol con Kean: la rete dell’attaccante viene però annullata dal direttore di gara. Gol che arriva comunque al minuto 26, con Vlahovic che punisce Vlachomidimos. Un minuto dopo, gli uomini di Allegri regalano un rigore agli avversari: Joao Mario si presenta sul dischetto e non sbaglia. Prima del duplice fischio, il Benfica cala il tris con Rafa Silva: meraviglioso il suo colpo di tacco.

Nel secondo tempo, Rafa Silva trova subito il 2 a 0: il bomber stavolta batte Szczesny con un favoloso pallonetto. La partita sembra ormai finita e i lusitani sfiorano il quinto gol in più di un’occasione. Al minuto 77, Milik batte Vlachodimos con un grandissimo tiro. Due minuti dopo, McKennie accorcia clamorosamente le distanze. La sfida si accende e le due compagini iniziano a creare tantissime occasioni. Finisce 4 a 3 per il Benfica: la Juventus saluta così la Champions League. Gli uomini di Allegri possono comunque conquistare ancora la qualificazione alle fasi finali di Europa League.

Benfica-Juventus le pagelle e il tabellino della partita

Benfica-Juventus pagelle tabellino
Szczesny (Foto da Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —>Champions League, la Uefa: “Niente goal-line technology in Benfica-Juventus”

BENFICA (4-2-3-1): Vlachodimos 5.5; Bah 6 (Gilberto s.v), Silva 7, Otamendi 6.5, Grimaldo 6; Florentino 6, Fernandez 6; Rafa Silva 8, Joao Mario 7.5, Aursnes 6; Gonçalo Ramos 6.
Allenatore: Schmidt.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny 5; Danilo 5, Bonucci 5 (Alex Sandro 6), Gatti 5.5; Cuadrado 4.5, McKennie 6, Locatelli 5.5, Rabiot 6, Kostic 6; Vlahovic 6 (Soulè s.v), Kean 5.5 (Milik 6.5).
Allenatore: Allegri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Calciomercato, la priorità del Chelsea non è Ronaldo: in pole un attaccante della Serie A

Reti: Silva, Vlahovic, J.Mario (su rigore)

Impostazioni privacy