Roma-Napoli, show Mourinho nel post gara: la battuta sul ‘tuffatore’ fa il giro del web

Roma-Napoli, show Mourinho nel post gara: la battuta sul ‘tuffatore’ fa il giro del web. Il tecnico è visibilmente arrabbiato per la sconfitta dei suoi. 

José Mourinho Roma-Napoli
José Mourinho (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La gara dell’Olimpico, match clou dell’11a giornata di campionato, ha riportato alla luce il lato da showman di Mourinho: il tecnico portoghese, infatti, si è scatenato nel post partita con alcune dichiarazioni che sicuramente faranno molto discutere nei prossimi giorni. La Roma ha perso la gara a causa di una magia di Osimhen, tornato titolare dopo quasi due mesi e riproposto con successo da Spalletti nel big match vinto contro i capitolini.

La Roma, che già ha avuto da ridire per l’espulsione di Karsdorp nel finale, non si è fatta pregare di fronte ai giornalisti nel rimarcare la propria delusione per la sconfitta subita. In questo senso, occhio alle dichiarazioni di Mourinho che, come al solito, ha dato ottimo materiale per i titoli di domani.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma-Napoli, espulso nel finale: tegola al fantacalcio

Roma-Napoli, show Mourinho: che battuta

José Mourinho Roma-Napoli
José Mourinho (Ansa)

“Ibanez non scivolava su… Come si chiama… Quello che si butta sempre per terra, quello che si tuffa sempre… Lozano, Lozano”. Con questa battuta, l’ex nerazzurro ha voluto ironizzare sul comportamento del messicano, evidentemente preso di mira da Mourinho nelle dichiarazioni post-partita di ‘Dazn’.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma-Napoli 0-1 le pagelle e il tabellino della partita: fuga targata Osimhen

“Abbiamo fatto una prestazione sufficiente per non perdere la partita. Volevo vincerla ma le difficoltà dei gialli prima e della stanchezza poi ci hanno penalizzato in maniera netta ed evidente. Alcuni non erano al 100%, Pellegrini mi ha anche chiesto il cambio per un problema al flessore ma non l’ho levato. Con tutte queste difficoltà siamo comunque riusciti a fare una gara da grande squadra” ha concluso.