Roma-Napoli, espulso nel finale: tegola al fantacalcio

Roma-Napoli, espulso nel finale: tegola al fantacalcio. Ecco chi dovrà saltare forzatamente il prossimo turno (e non solo…). 

Pallone Serie A 2022-2023
Pallone Serie A 2022-2023 (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La gara dell’Olimpico si è conclusa da poco ma il post partita sta facendo molto discutere. Il Napoli è riuscito a vincerla grazie ad una magia di Osimhen, tornato in grande spolvero dopo l’infortunio alla gamba che l’ha costretto a rimanere ai margini per circa un mese e mezzo. Un’assenza pesante per Spalletti che senza il suo bomber ha faticato, anche se ha trovato in Raspadori e Simeone due validissime alternative.

Fatto sta che il fischio finale di Irrati ha portato in dote alcuni guai per Mourinho – già in emergenza per diversi infortuni – e, in percentuale davvero minore, anche i fantacalcisti, che non potranno schierare nel prossimo turno un espulso a gara conclusa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tegola Fantacalcio, si ferma il top player: si teme lungo stop

Espulso nel finale di Roma-Napoli: fantacalcio, è ansia formazione

Karsdorp espulso Roma-Napoli
Karsdorp (screen Goal.com)

Ecco che cosa è successo: Irrati ha estratto il rosso per un membro dello staff giallorosso, scena che ha portato l’esterno Karsdorp a chiedere spiegazioni in malo modo: ‘goal.com’ racconta che l’esterno ha avuto un atteggiamento minaccioso e avrebbe spinto lo stesso Irrati perché il direttore di gara si sarebbe appoggiato al ginocchio già operato in precedenza, lo stesso che gli ha causato tanti problemi in passato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma-Napoli 0-1 le pagelle e il tabellino della partita: fuga targata Osimhen

Karsdorp ha provato a giustificarsi chiarendo il motivo dell’eccessiva reazione, tra l’altro preoccupato perché era uscito dal campo proprio per medicarsi all’arto, dolorante dopo il rientro alla breve operazione al menisco. Ora l’olandese rischia grosso: potrebbe saltare diversi turni di campionato, una condizione che non agevola per niente la Roma in vista dei prossimi impegni in Serie A.

Impostazioni privacy