Tegola Fantacalcio, si ferma il top player: si teme lungo stop

Tegola Fantacalcio, si ferma il top player: si teme lungo stop. Giornata nera per tanti utenti che sono rimasti spiazzati da questa notizia. 

Pallone Serie A infortunio top player fantacalcio
Pallone Serie A (screen web)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Non è sicuramente un pomeriggio particolarmente positivo per i fantallenatori che hanno ricevuto una brutta notizia: uno dei big assoluti del fantacalcio si è dovuto arrendere per un problema muscolare accusato durante la partita di questo pomeriggio. Il profilo ‘incriminato’ è quello di Ciro Immobile della Lazio, ormai da anni il top per eccellenza dell’attacco.

Il centravanti della Lazio ha accusato un guaio al flessore: immediato il cambio al 30′ per far posto a Pedro. Il bomber si è accasciato richiamando l’attenzione dello staff medico, che a sua volta non ha potuto fare altro che obbligare Maurizio Sarri al cambio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Quanto costerebbe l’esonero di Allegri: Agnelli disperato, bilancio in rosso

Tegola Fantacalcio, si teme lungo stop

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

In serata sono arrivate anche le parole del medico Fabio Rodia ai microfoni di Lazio Style Channel: “Immobile ha avuto un risentimento al bicipite femorale sinistro, entro un paio di giorni svolgerà gli esami di rito per capire i tempi di recupero. Le prime sensazioni non sono positive, l’importante è che si sia fermato subito”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Post Allegri, 3 ipotesi per il futuro: spunta il ritorno inatteso

I tifosi della Lazio sono in ansia ma è molto probabile che sarà pronto direttamente per la ripresa del campionato fissata a gennaio. Ora Sarri dovrà cercare di capire quali saranno le soluzioni migliori per lui: con il suo infortunio potrebbero spalancarsi le porte della titolarità per Pedro e Cancellieri, in costante ballottaggio per prendere il suo posto. Attenzione anche alle possibili ‘mosse alla Mertens’: in questo caso, dopo un inizio di stagione opaco, potrebbe essere rilanciato Felipe Anderson in un ruolo completamente inedito.