Dieta, i cinque esercizi per bruciare 200 kilocalorie in soli 3 minuti

Per chiunque punti ad allenarsi per perdere peso, ci sono cinque esercizi che fanno bruciare ben 200 kilocalorie in soli tre minuti.

Esercizi kilocalorie
Squat (Pixabay)

Obiettivo principale di un numero considerevole di persone è da sempre quello di poter riuscire a rimettersi in forma o comunque di perdere peso in modo da poter sentirsi nettamente meglio sia nei confronti di sé stessi che nei confronti del proprio corpo. Per centrare questo ambitissimo obiettivo e per giungere a questo traguardo, è fondamentale prima di tutto il fattore legato all’alimentazione, con quest’ultima che deve essere il più possibile equilibrata, sana, e ricca di tutti quei nutrienti che sono essenziali per la salute del nostro organismo e per il nostro benessere. Oltre quello dell’alimentazione e della dieta vi è però da sottolineare anche l’elemento, immancabile, dell’esercizio fisico, con l’attività sportiva che deve essere necessariamente svolta in modo costante e regolare. Vediamo di seguito il modo per bruciare calorie e perdere peso in maniera rapidissima.

Bruciare 200 kilocalorie in 3 minuti: i cinque esercizi adatti

Esercizi kilocalorie
Plank (Pixabay)

In tanti, per poter riuscire a bruciare calorie, prediligono il più delle corse l’attività della corsa, da svolgere almeno tre volte ogni settimana. Esistono però per la fortuna di chiunque punti a mettersi in forma degli esercizi e degli allenamenti che risultano molto più utili ed efficaci e che possono far bruciare molte più calorie e anche tra l’altro molto più rapidamente rispetto alla corsa. Gli esercizi in questione sono nello specifico cinque e li vediamo qui di seguito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La dieta dei liquidi di Federica Pellegrini: cos’è e come funziona

In ambito sportivo vi sono cinque efficacissimi allenamenti che fanno bruciare un numero considerevole di calorie nel giro di pochissimi minuti. Un primo esercizio di questo tipo potrebbe essere costituito dagli squat con manubri, che consistono in pratica nei classici squat frontali con la differenza caratterizzata dall’aggiunta dei manubri sulle spalle. Il secondo esercizio è il push up con manubri, ovvero le classiche flessioni con la differenza rappresentata però in questa tipologia dalle mani che stringono i manubri: nel frattempo, bisogna scendere in giù con il petto fino al pavimento senza però toccarlo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gli esercizi migliori per tonificare e rafforzare l’interno coscia

Il terzo esercizio è il plank, esercizio di tipo isometrico che fa bruciare dalle due alle cinque calorie al minuto a seconda del proprio peso corporeo e che porta al rinforzo di schiena, spalle e addominali. Il quarto esercizio è il burpees, adatto a chi è già abituato a svolgere attività fisica e che fa lavorare ogni singolo muscolo del corpo. Il quinto e ultimo esercizio potrebbe infine essere il Jumpin Jack, pratica aerobica full body che fa allenare nello stesso istante diversi muscoli del nostro corpo. Con questi esercizi, l’obiettivo di bruciare circa 200 kilocalorie in soli tre minuti può diventare realtà.

Impostazioni privacy