La dieta dei liquidi di Federica Pellegrini: cos’è e come funziona

In questi giorni si parla tantissimo della dieta dei liquidi messa in atto da Federica Pellegrini: vediamo cos’è e come funziona.

Federica Pellegrini
Federica Pellegrini (Foto Instagram @kikkafede88)

Un argomento che continua a tenere banco in questi ultimi giorni è quello relativo a Federica Pellegrini e alla tipologia di dieta messa in atto e seguita da quest’ultima, ovvero la cosiddetta dieta dei liquidi. La Pellegrini, senza la minima ombra di dubbio, è stata un’atleta straordinaria, in grado di conquistare nel corso della sua incredibile carriera, ben 130 ori nei Campionati italiani che vanno ad aggiungersi alle altre numerose medaglie ottenute in altre competizioni come per esempio Europei e Mondiali. In seguito al suo ritiro ufficiale dalle scene, che ha avuto luogo precisamente il 30 novembre del 2021, Federica ha deciso di svelare alcuni dettagli in merito alla sua attuale dieta. Vediamo di seguito cos’è la dieta dei liquidi.

Cos’è la dieta dei liquidi di Federica Pellegrini

Federica Pellegrini
Federica Pellegrini (Instagram)

Sia la Pellegrini che il marito Matteo Giunta, come svelato dalla ex nuotatrice, seguono da tempo la dieta dei liquidi: un tipo di alimentazione che, come suggerito anche dal suo nome, permette una volta a settimana, nel caso della Pellegrini il martedì, di nutrirsi solo e soltanto di alimenti in forma liquida. Una dieta che non ha però nulla a che fare con il digiuno intermittente, anche se entrambi i tipi di alimentazione vanno ovviamente seguiti sotto la guida e il controllo di uno specialista.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Infiammazioni e dolori: i sette alimenti per allontanarli

Nel corso della giornata dedicata interamente agli alimenti liquidi, è infatti di enorme importanza che la dieta resti perfettamente bilanciata ed equilibrata con al suo interno tutti i nutrienti essenziali. Nel caso di Federica Pellegrini, il programma giornaliero include caffelatte per colazione, verdure in forma di zuppe o di passati sia a pranzo che a cena e infine uno yogurt alla frutta o in alternativa bianco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Melograno, benefici e proprietà: mangiarlo ogni giorno è un obbligo

Come spiegato dalla specialista in Medicina dello Sport Emanuela Longa, i vantaggi di questo tipo di dieta consistono principalmente nel miglioramento del processo della digestione e nella maggiore assunzione di acqua, portando così anche a dimagrire più facilmente. Tra gli svantaggi vi è invece il fatto che la dieta dei liquidi non è certamente adatta a tutte le persone, soprattutto per quelle che presentano problemi come ad esempio intestino irritabile o difficoltà nell’assorbimento. In ogni caso, è fondamentale, prima di iniziare una dieta di questo tipo, consultare subito il proprio medico.

Impostazioni privacy