Furia Conte, insulti al proprio giocatore: il VIDEO diventa virale

Furia Conte, insulti al proprio giocatore: il VIDEO diventa virale. Ecco che cosa è successo durante Manchester United-Tottenham. 

Antonio Conte insulti Bentancur
Antonio Conte (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

L’avventura di Antonio Conte al Tottenham sta andando a gonfie vele: secondo posto in classifica in coabitazione con il Manchester City e a -4 dalla capolista Arsenal, il lavoro del tecnico sta pagando e sta portando i suoi frutti nel campionato più competitivo del mondo, la Premier League. L’ex allenatore nerazzurro sta diventando sempre più decisivo e incisivo nei club in cui allena, portando la cultura del lavoro e idee che risultano sempre valide.

Tuttavia, il suo carattere fumantino lo porta sempre ad essere sopra le righe: la sua grinta e la sua voglia di vincere sempre e comunque è ormai assodata e acclarata da tempo, visibile e riconosciuta in tutto il mondo con le sue reazioni in panchina e le sue dichiarazioni post partita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il Toro all’esame Udinese: il modo in cui Juric vuole fermare i friulani

Furia Conte, insulti al proprio giocatore: il VIDEO

Talvolta, però, anche a lui capita di perdere e questo non gli va proprio giù. Ne sa qualcosa Bentancur, l’ex juventino sbarcato a Londra solamente pochi mesi fa. Durante un’azione in Manchester United-Tottenham, l’uruguaiano è stato aspramente criticato e insultato dal tecnico che non gliele ha mandate a dire: il video ha fatto così scalpore che è diventato immediatamente virale.

Nel finale del primo tempo, Conte gli ha gridato: “Passa la palla, testa di c****!”. Decisamente arrabbiato per il momento di difficoltà, Conte ha cercato di spronare i suoi apostrofandoli in una maniera decisamente colorita, il suo stile in un mondo in cui la personalità e la concentrazione sono il pane quotidiano per il successo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan, il top club piomba su Leao: pronto al pagamento della clausola rescissoria

Non sappiamo che cosa sia successo negli spogliatoi ma sicuramente siamo certi che il secondo round sia stato sicuramente spettacolare…