Basket, risultati Nba: altro ko per i Lakers, bene i Bucks

E’ iniziata la stagione 2022/2023 del campionato Nba, tutti alla caccia dei campioni in carica Golden State Warriors di Steph Curry

Nba Lakers sconfitta
LeBron James (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

E’ iniziata la stagione 2022/2023 del campionato Nba, tutti alla caccia dei campioni in carica Golden State Warriors. Tante franchigie si sono rinforzate per poter strappare l’anello a Curry e compagni e sicuramente anche quest’anno la lotta al titolo sarà entusiasmante. Sebbene siamo solo alla prima settimana della regular season, c’è qualche squadra che ha avuto un inizio zoppicante: una di queste sono i Lakers di Lebron James, proprio nell’anno in cui diventerà il miglior marcatore della storia Nba.

Lakers cedono nel derby, Antetokounmpo trascina i Bucks

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giannis Ugo Antetokounmpo (@giannis_an34)

I gialloviola, dopo aver perso all’esordio contro Golden State, ha dovuto cedere in casa nel derby contro i Clippers 97-103. James e compagni stanno palesando parecchie difficoltà e il roster non sembra all’altezza per poter disputare una stagione di vertice. I Clippers hanno di fatto gestito il vantaggio per tutto il match e sono poi stati trascinati da Kawhi Leonard, rientrante dall’infortunio, che in 21 minuti ha fatto registrare 14 punti con 6/12 al tiro, 7 rimbalzi. Clamoroso il caso di Russell Westbrook nei Lakers che chiude con nessun canestro realizzato: non gli capitava dal 2016.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nba, esordio da sogno per Paolo Banchero: numeri da Lebron James

Vittoria importante anche per i Milwaukee Bucks sul campo dei Philadelphia 76ers con un canestro decisivo a 22 secondi dalla fine per l’88-90 finale. Solita grande prestazione per Giannis Antetokounmpo che chiude con 21 punti, 13 rimbalzi e 8 assist. Tra i Sixers trascinatore è stato Harden con con i suoi 31 punti, 8 rimbalzi, 9 assist. Male, invece, Joel Embiid.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Risultati NBA: Nets demoliti dai Pelicans, Jazz sul velluto

Dopo i 15 punti nel primo tempo, il centro dei Sixers si eclissa e non segna più nessun punto nella seconda frazione con 0/7 da campo e anche tre palle perse.

Impostazioni privacy