Italia ripescata ai Mondiali in Qatar: ultim’ora shock, domani la scelta della FIFA

Italia ripescati ai Mondiali in Qatar, ipotesi concreta: l’ultim’ora ha scioccato tutti, cosa sta succedendo? Domani la decisione della Fifa.

Italia ripescata mondiali ultim'ora
Gli Azzurri esultano per un gol (Foto da Instagram)

L’Italia non si è qualificata per i Mondiali in Qatar. La Nazione di Roberto Mancini, dopo aver vinto l’Europeo 2020 (disputato però nel 2021 a causa della pandemia di coronavirus) ha clamorosamente fallito l’accesso all’evento più atteso. In un girone decisamente abbordabile, gli Azzurri hanno chiuso in seconda posizione alle spalle della Svizzera.

Nel corso dei playoff (presentati con un format diverso), Berardi e compagni sono stati eliminati dalla Macedonia: incredibile l’1 a 0 al Renzo Barbera per gli ospiti. Nonostante un’eliminazione meritata, voci su un ripescaggio dell’Italia sono sempre più forti. A quanto pare, c’è una Nazionale che rischia seriamente l’esclusione dal Mondiale: la decisione della FIFA dovrebbe arrivare nelle prossime ore.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Italia ripescata ai Mondiali: ipotesi shock, cosa sta succedendo

Italia sorteggio amaro
Gol della Nazionale italiana (Foto da Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Mondiali in Qatar, stravolto tutto: decisione pazzesca

L’Italia potrebbe essere clamorosamente ripescata ai Mondiali in Qatar attraverso una Wild Card: la Nazionale entrerebbe come ripescata in virtù della vittoria agli Europei dello scorso anno. Cerchiamo di fare chiarezza: secondo alcune pesanti indiscrezioni, la FIFA sta valutando di escludere l’Iran dalla manifestazione. Il Paese sta vivendo un momento tragico della storia e le vicende interne stanno ormai facendo il giro del mondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Mondiali, altra assenza pesantissima: il Portogallo non avrà la sua stella

La decisione della Fifa dovrebbe arrivare nel corso del weekend, probabilmente nella giornata di domenica. Alcuni attivisti iraniani hanno inviato una lettera alla Fifa con l’obiettivo di far escludere il paese dall’evento che partirà il prossimo novembre. Si attendono sviluppi importanti.
Impostazioni privacy