Infiammazioni e dolori: i sette alimenti per allontanarli

Una soluzione per poter ridurre infiammazioni e dolori al nostro corpo può essere costituita dal ricorso a sette alimenti in particolare.

Infiammazioni dolori alimenti
Ananas (Pixabay)

Tantissime persone sono purtroppo solite soffrire di problemi come infiammazioni o comunque dolori di vario tipo al proprio corpo. Tali problemi possono presentarsi soprattutto in seguito a determinate malattie, lesioni o anche dopo aver svolto eccessiva attività fisica. Tali disturbi sono comuni soprattutto tra tutte quelle persone che sono solite condurre uno stile di vita sedentario ma possono colpire anche persone che conducono uno stile di vita in generale poco sano o gli anziani. I problemi sono poi acuiti dal fatto che in tanti agli inizi ignorano i sintomi che si presentano, ma per risolvere la cosa si può per fortuna fare ricorso a soluzioni di tipo naturale come per esempio i sette alimenti di cui parleremo qui di seguito.

Sette alimenti per allontanare infiammazioni e dolori

Infiammazioni dolori alimenti
Salmone (Pixabay)

Un primo alimento per poter riuscire a ridurre infiammazioni e dolori del proprio corpo può consistere nel salmone, enorme fonte di proteine e di acidi grassi omega 3 che riducono i livelli di colesterolo e che agiscono da antinfiammatorio. Il secondo alimento è l’uva rossa, un tipo di cibo che contiene al suo interno un antiossidante dai considerevoli effetti analgesici e antinfiammatori che sono in grado di ridurre dolori e infiammazioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Come riuscire a tonificare gambe e glutei in soli 10 minuti

Il terzo alimento è il timo, i cui nutrienti possono contrastare l’azione dei radicali liberi e che riduce colesterolo e rischio di problemi come l’artrite se utilizzato come condimento: in più può essere preparato come infuso per risolvere disturbi come per esempio mal di testa o tensione muscolare. Il quarto alimento è l’ananas, povero di calorie e dal grande effetto non solo antinfiammatorio ma anche diuretico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Halloween si avvicina: tre divertenti ricette da poter preparare

Il quinto è la cipolla, alimento sia depurativo che antiossidante che contiene al suo interno un potentissimo agente antinfiammatorio naturale in grado di agire contro infiammazioni e contro l’azione dei radicali liberi. Il sesto è costituito dai semi di lino, ricchi di vitamina E e di acidi grassi essenziali oltre che di fibre capaci di ridurre i livelli di colesterolo. Il settimo e ultimo è infine rappresentato dall’olio di oliva, importante fonte di acidi grassi essenziali e di nutrienti che risultano enormemente vantaggiosi contro le infiammazioni e per la salute cardiovascolare.

Impostazioni privacy