Ritorna allo stadio e si scatena il putiferio: tifosi inferociti

La Sampdoria perde contro la Roma e rimane nel baratro: solamente tre punti in 10 partite per i blucerchiati e ultimo posto solitario in classifica

Sampdoria Ferrero insultato tribuna
Tifosi Sampdoria (foto Instagram)

PER NON PERDERE NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Prosegue il momento nerissimo per la Sampdoria che ha perso anche il posticipo contro la Roma in casa a Marassi per 1-0: decisivo un rigore in apertura di Pellegrini. Arriva quindi anche la prima sconfitta per Dejan Stankovic sulla panchina blucerchiata dopo il pareggio all’esordio sul campo del Bologna. Una Samp che non ha mai dato l’impressione di dare problemi alla Roma che pur non ha offerto una prestazione sconvolgente. Le difficoltà nel creare occasioni e a trovare la via del gol sono enormi: quello genovese, infatti, è il peggior attacco della Serie A con soli 5 gol realizzati.

L’ex ritorna in tribuna, i tifosi non lo accettano e si scatena la protesta

Sampdori-Roma Ferrero insultato tribuna
Massimo Ferrero (Ansa)

Per la Sampdoria i numeri sono impietosi: nessuna vittoria in campionato e solamente tre punti in dieci giornate, con sette sconfitte registrate. La stagione è ancora lunga, ma lo spettro della retrocessione inizia ad aleggiare su Marassi che dopo aver salutato il Genoa lo scorso anno, rischia di perdere anche l’altra squadra della città. Ora la squadra sta pagando il pessimo inizio targato Gianpaolo, ma ora servono i punti e il prossimo match, sul campo della Cremonese, sembra già uno spartiacque.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Mourinho, ecco il gesto che ha fatto impazzire di gioia i bambini

A complicare ancora più le cose in casa blucerchiata c’è una situazione societaria ancora tutta da risolvere. Proprio in occasione del match di ieri, tra l’altro, si è rivisto dopo mesi d’assenza allo stadio l’ex presidente Massimo Ferrero. La sua presenza ha scatenato l’ira dei tifosi presenti in tribuna: insulti e momenti di concitazione sono stati registrati nel settore più “vip” di Marassi, con gli steward che sono dovuti intervenire per placare gli animi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Pallone D’Oro 2022, svelato il nome del vincitore: la classifica

La notizia si è poi sparsa anche negli altri settori dello stadio e a inizio secondo tempo la curva ha iniziato a intonare cori contro l’ex presidente. Insomma il clima in casa blucerchiata è tutt’altro che tranquillo.

Impostazioni privacy