Torino, si cerca un attaccante per la rosa di Juric: nuovo nome sulla lista

La dirigenza del Torino sta sondando il terreno per trovare un nuovo attaccante da aggregare alla squadra di Juric: in lista un centravanti che milita nel nostro campionato.

Calciomercato Torino Andrea Petagna
Ivan Juric (Alessandro Di Marco – Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il Torino sta valutando come rinforzare la propria rosa per risollevare l’andamento della stagione. I granata, dopo un discreto avvio, nelle ultime cinque gare hanno ottenuto un solo punto (quattro sconfitte ed un pareggio contro l’Empoli) che vale al momento l’undicesimo posto della classifica. Stando alle ultime notizie, sembra che i dirigenti stiano valutando l’acquisto di un nuovo centravanti che possa ridare smalto al reparto offensivo.

Calciomercato Torino, la dirigenza cerca un attaccante: in pole Andrea Petagna del Monza

Calciomercato Torino Andrea Petagna
Andrea Petagna (Instagram – andreapetagna)

Solo undici reti messe a segno in altrettante gare tra campionato e Coppa Italia. Questo il ruolino di marcia del reparto offensivo del Torino che sembra ancora risentire dell’addio del capitano Andrea Belotti, trasferitosi alla Roma alla scadenza del suo contratto con i Granata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, sirene inglesi per un centravanti nerazzurro

Sanabria e Pellegri si sono iscritti rispettivamente nel tabellino dei marcatori due ed una volta: il miglior realizzatore del Torino ad ora è, difatti, Vlasic con tre gol. Un rendimento che non avrebbe convinto la dirigenza che si starebbe guardando intorno in cerca di un nuovo bomber. Tra i vari nomi che si starebbero valutando, riferiscono i colleghi della redazione di TuttoSport, ci sarebbe anche Andrea Petagna. L’avventura al Monza dell’ex Napoli, complice anche qualche problema fisico, non sta andando come previsto: solo cinque presenze e nessuna marcatura a referto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Questa sera si assegna il Pallone d’Oro: ecco dove seguire la cerimonia

Non è escluso, dunque, che il direttore sportivo del Torino Vagnati possa bussare alla porta del club lombardo a gennaio chiedendo informazioni per l’attaccante classe 1995 arrivato a Monza l’estate scorsa dal Napoli con la formula del prestito con obbligo di riscatto. L’obbligo scatterà in base a determinati obiettivi raggiunti dalla società biancorossa.

Impostazioni privacy