Juventus, novità sul futuro del centrocampista in prestito

Uno dei centrocampisti della Juventus, al momento in prestito ad un club di Premier League, potrebbe presto terminare la sua avventura in Inghilterra.

Calciomercato Juventus riscatto Zakaria Chelsea
Andrea Agnelli (Alessandro Di Marco – Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Mentre la rosa è in ritiro, per via dei risultati sotto le aspettative arrivati sino ad oggi, la dirigenza della Juventus lavora sul fronte mercato. I dirigenti dovranno capire quali mosse mettere in atto per rafforzare la formazione di Allegri che ad oggi ha deluso sia in campionato che in Champions League. Intanto arrivano delle novità per quanto riguarda uno dei giocatori bianconeri al momento in prestito ad un club della Premier League.

Calciomercato, il Chelsea scarica Zakaria: Monaco e Dortmund sulle tracce dello svizzero

Calciomercato Juventus riscatto Zakaria Chelsea
Denis Zakaria (Alessandro Di Marco – Ansa)

Non sembra essere iniziata al meglio l’avventura di Denis Zakaria al Chelsea. Il centrocampista svizzero, arrivato in prestito con diritto di riscatto dalla Juventus nell’ultimo giorno di calciomercato, non è riuscito a farsi spazio tra le fila dei Blues. Zakaria, difatti, non ha ancora esordito con la maglia del club inglese: le uniche due presenze in stagione sono quelle con la Juventus in Serie A prima dell’addio a Torino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mbappé tradito dal Psg: gli avevano promesso la cessione del big

Nonostante il cambio in panchina con l’esonero di Tuchel e l’arrivo di Potter, il centrocampista è rimasto ai margini della rosa ed ora sembra essere sempre più lontano il riscatto, fissato durante la trattativa a circa 30 milioni di euro. Secondo quanto riferiscono alcuni tabloid d’oltremanica, come riporta la redazione di Calciomercato.com, il Chelsea non avrebbe intenzione di esercitare il diritto di riscatto e si starebbe valutando la cessione già nella finestra di mercato invernale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inzaghi può sorridere: torna l’attaccante tanto atteso

Sulle tracce del classe 1996 ci sarebbero Monaco e Borussia Dortmund che avrebbero già avviato i contatti con l’entourage del calciatore. La formula sarebbe quella del prestito. Non è esclusa neanche la possibilità di un ritorno a Torino anticipato a gennaio, piuttosto che al termine della stagione.

Impostazioni privacy