Carolina Stramare, “Ma dove le nascondevi?” Miss Italia a Parigi è una portabandiera di razza! FOTO

Per le strade di Parigi non è passata inosservata Carolina Stramare, la tuta sembra un guanto e mette in risalto particolari bollenti

Carolina Stramare Parigi
Carolina Stramare (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

L’ultima uscita parigina di Carolina Stramare sembra quasi una sfilata di moda, l’ex miss Italia ha deciso di stravolgere tutti all’ombra della Tour Eiffel con un outfit che non compre ma risalta le curve impetuose che l’hanno resa famosa. Impossibile girarsi altrove, soprattutto per il lato A che nonostante l’abito intero viene fuori prepotente, l’impressione è che per portare un vestito cosi ci voglia esclusivamente un fisico come il suo, sbaragliata la concorrenza anche oltralpe.

Carolina Stramare, “Bomber di razza italica”, Dopo di lei è stato gettato lo stampo!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carolina Stramare (@carolinastramare_)

E’ appena arrivato il post di Carolina Stramare relativo all’ultima uscita parigina e la sua bacheca è già invasa di commenti, non è di certo un caso che sia stata incoronata lei come la più bella d’Italia, dopo 3 anni dalla sua notte magica continua però a non avere paragoni e la questione potrebbe rimanere invariata ancora a lungo.

Potrebbe interessarti anche >>> Il perizoma leopardato è invisibile, Emily Ratajkowski sfida la censura! FOTO

In ogni uscita sembra essere più in forma di quella precedente, anche nell’ultima a Parigi è stato cosi, l’outfit scelto per l’occasione non è adatto a tutte, il vestito aderentissimo mette in risalto ogni curva del suo corpo statuario soprattutto la parte frontale che incornicia un davanzale inimitabile.

Potrebbe interessarti anche >>> Guendalina Tavassi, tutina strettissima per l’allenamento: posteriore in evidenza, che FOTO

Impossibile non notare una tale esternazione di sensualità ed eleganza, il pubblico come al solito non ha celato il proprio gradimento ma l’impressione è che anche per le strade di Parigi si saranno girati in tantissimi. Non potevamo di certo scegliere una portabandiera migliore e sicuramente questa volta se ne saranno accorti anche fuori dall’Italia.

 

Impostazioni privacy