Caso Red Bull, ultim’ora scioccante: rivelazione bomba

In Formula 1, continua a tenere banco la vicenda legata al caso ‘Budget Cap’: l’ultim’ora sulla Red Bull è decisamente scioccante.

Red Bull ultim'ora scioccante
Piloti della Red Bull (Foto da Instagram)

Ormai è ufficiale: la Red Bull ha violato il budget cap. Lo scorso 10 ottobre la FIA ha rilasciato un comunicato in cui ha svelato che il team di Milton Keynes ha superato il tetto massimo per una cifra inferiore al 5%. A questo punto, bisogna attendere soltanto le sanzioni: c’è chi parla di multe pecuniarie, c’è chi rilancia l’ipotesi di limitazioni allo sviluppo (e al budget cap) per il 2023, ma c’è anche chi parla di decurtazioni di punti in classifica sia alla squadra che ai piloti (il titolo di Max Verstappen del 2021 è a rischio).

Nella giornata di oggi, è arrivata l’ennesima notizia bomba. Uno degli uomini chiave della Red Bull ha rilasciato alcune sorprendenti dichiarazioni in cui ha rivelato alcuni dettagli importanti sulla vicenda.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Caso Red Bull: arriva la rivelazione bomba

Red Bull miglioramenti macchina
La Red Bull (Foto Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> F1, svelato il grande problema di Hamilton: fans turbati

Nonostante il clamore mediatico e gli attacchi delle altre Scuderie, in casa Red Bull sono piuttosto tranquilli. Horner, in un incontro con i giornalisti, ha svelato alcuni dettagli incredibili. “Siamo ancora convinti che i conti da noi presentati in relazione alla stagione 2021 fossero inferiori alla cifra imposta dal budget cap“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Red Bull, arriva il verdetto della FIA: pazzesco in Formula 1

Il Team Manager della Red Bull ha anche criticato le regole. “Le regole sono molto complicate. Si tratta di un regolamento nuovo, quindi vengono interpretate e applicate dalle squadre in modi diversi. E’ la prima volta che ci troviamo a dover consegnare i nostri conti alla FIA e anche dopo averlo fatto abbiamo continuato a ricevere alcuni chiarimenti“. Horner, infine, ha definito le norme sul Budget Cap con un termine ben preciso. “Il processo e le regole sono ancora immature“.

Impostazioni privacy